Home » Altre notizie » Val di Fassa Running: il giro podistico prepara l’abito migliore

Val di Fassa Running: il giro podistico prepara l’abito migliore

13/05/12

Dal 24 al 29 giugno si corre tra sentieri e boschi nelle Dolomiti di Fassa

Val di Fassa Running erede della Traslaval con già 200 iscritti

Cinque spettacolari tappe e la chiusura sul Buffaure

Iscrizioni a prezzo agevolato fino al 3 giugno

  

A fine giugno la rinnovata Val di Fassa Running in Trentino sarà al via per vivere tutta una settimana… di corsa.

Domenica 24 giugno da Soraga scatterà la 14.a edizione del giro podistico a tappe della vallata dolomitica e Francesco Cincelli, da quest’anno a capo dell’organizzazione, non nasconde il proprio entusiasmo e quello del suo team. “Fino ad oggi abbiamo ricevuto le iscrizioni di 200 atleti, che saranno al via di tutte e cinque le prove previste. Credo sia questo un risultato fin da ora positivo”, ha affermato il presidente dell’Associazione Sportiva Val di Fassa Running, sottolineando il successo considerato anche come il meteo non abbia favorito la voglia di sport all’aria aperta durante le ultime settimane. Ma la Val di Fassa Running – fino allo scorso anno Traslaval – piace a moltissimi, perché ogni anno si rinnova negli itinerari e perché si addice ad ogni tipologia di atleta, dai “camosci” in continua sfida con il cronometro, a chi intende le giornate di gara come un’occasione unica per scoprire angoli nascosti e inesplorati della Val di Fassa.

A questo proposito, ad un mese e mezzo di distanza dallo start della Val di Fassa Running 2012, i tecnici dell’organizzazione sono pronti ai sopralluoghi lungo i quasi 60 km complessivi di tracciati, per verificarne la completa fruibilità e liberarli da eventuali “sorprese” come massi o tronchi lasciati dall’inverno. Nelle giornate di gara i podisti percorreranno un gran numero di strade forestali e sentieri boschivi, e la sicurezza è un aspetto assolutamente centrale da garantire chilometro dopo chilometro.

Come detto, la Val di Fassa Running 2012 spiccherà il volo da Soraga per una prima tappa di 10,4 km con circa 450 metri di dislivello in salita, che parte e si chiude in centro paese, e intende subito testare fiato e gambe dei concorrenti lungo i 3 km circa di salita (dal km 1 al km 4 circa), seguiti da una discesa di rientro non troppo tecnica ma da affrontare comunque con la dovuta attenzione. Lunedì 25 giugno toccherà alla bella Moena fare da palcoscenico di gara, con la prova più lunga delle cinque previste, 14 km in tutto, da correre lungo parte del tracciato della Marcialonga invernale e parte di quello della settembrina Val di Fassa Bike di mtb. A Canazei, invece, saranno allestiti partenza e arrivo della terza gara del 26 giugno, una prova veloce che nella salita centrale potrà comunque esaltare i camosci di razza.

Il mercoledì sarà anche quest’anno giorno di riposo alla Val di Fassa Running, per ricaricarsi e concedersi un po’ di “tradizionale” turismo nelle Dolomiti trentine, prima di attaccare giovedì 28 la penultima tappa di Vigo di Fassa. Poco più di 10 km tra i paesi di Vigo, Pozza e Pera, che anticipano la risalita verso il Gardeccia. Venerdì 29 giugno ecco il “tappone” ad attendere i podisti, e l’obiettivo 2012 è il Buffaure, una delle location più sensazionali della valle, anticipato da una scalata che tocca il 30% di pendenza. Qui si conosceranno i successori di Massimo Galliano e Viviana Rudasso, vincitori della scorsa edizione del giro podistico fassano.

Le iscrizioni alla Val di Fassa Running sono aperte e fino al 3 giugno la tariffa per le cinque tappe rimane bloccata a € 58. È comunque possibile registrarsi a singole prove fino a mezz’ora prima della partenza di ciascuna giornata. Il termine ultimo per iscriversi è il 24 giugno. Il sito web di riferimento della Val di Fassa Running è www.valdifassarunning.it  da cui si possono ottenere tutte le informazioni e fare un tuffo anche nel passato della Traslaval, che con 13 edizioni in archivio occupa senza dubbio un posto di prim’ordine nel cuore di tutti gli appassionati e degli sportivi.

Per coloro che intendono trascorrere alcuni giorni in Val di Fassa durante la “Running”, sul sito di gara si trovano anche preziose informazioni e i contatti degli alberghi della zona.

Info: www.valdifassarunning.it

Articolo letto 171 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login