Home » Altre notizie » Una serata in ricordo di Mario Merelli

Una serata in ricordo di Mario Merelli

21/12/12

Ha lasciato il segno sulle montagne di tutto il mondo e nel cuore della sua gente. A meno di un anno dalla sua scomparsa, Vertova vuole ricordare Mario Merelli, l’alpinista deceduto lo scorso gennaio, e lo farà con un’iniziativa che vedrà la partecipazione di numerosi amici e autorità locali.

L’appuntamento è fissato per sabato 29 dicembre 2012 con due momenti. Alle ore 20:00 si terrà una piccola cerimonia per intitolare a Mario Merelli il nuovo centro sportivo della Scuola Media Angelo Roncalli, composto da una palestra e da una pista di atletica leggera di 100 metri: il sindaco del comune di Vertova, Riccardo Cagnoni, scoprirà una targa dedicata all’alpinista all’entrata dell’impianto sportivo.

Al termine della cerimonia, i presenti si sposteranno nella sala polivalente della Pia Casa della Fondazione Cardinal Gusmini a Vertova dove, alle 20.40, andrà in scena una serata interamente dedicata a Mario Merelli.

Il programma prevede la proiezione di immagini fotografiche (molte delle quali inedite) della vita di Mario e di un video delle sue principali imprese alpinistiche, commentate da Marco Zaffaroni , il compagno di cordata delle ultime spedizioni himalaiane.

Numerosi gli amici di Mario che interverranno alla serata, tra cui il presidente del CONI bergamasco Valerio Bettoni, don Manueto Callioni, l’Assessore allo Sport della Provincia di Bergamo Alessandro Cottini, il presidente del CAI Bergamo Piermario Marcolin e l’ex presidente della sezione bergamasca Paolo Valoti, affiancati da Paolo Savoldelli, Beppe Guerini, Migidio Bourifa, Luca Messi.

La serata sarà anche l’occasione per presentare la nuova associazione benefica intitolata a Mario Merelli

Articolo letto 94 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login