Home » Altre notizie » Rolando Piana “aquila Valetudo di Domodossola” vince la Roncobello Laghi Gemelli

Rolando Piana “aquila Valetudo di Domodossola” vince la Roncobello Laghi Gemelli

06/08/14

Successo rosa di Lisa Buzzoni.

Belinghieri Clemente 7°, Luca Boffetti 19°

Piana Rolando Valetudo Skyrunning Italia

Domenica 3 agosto 2014 alle 08.30 a Roncobello in alta Valle Brembana provincia di Bergamo è scattata dal campo sportivo di Roncobello la trentaduesima edizione “gara storica” dell’andata e ritorno dai laghi Gemelli. La skyrace era prevista sui classici 22 km per un dislivello complessivo di 2800 metri. Alla partenza il folto gruppo di runners, 181 corridori classificati tra il percorso integrale e quello ridotto, erano ignari dello scherzetto che di li a poco il meteo aveva preparato su al passo di Mezzeno, gpm della skyrace a quota 2142 metri. Lo Zeus Orobico aveva preparato in quota un violento temporale estivo con: tuoni, saette e fulmini; quindi per motivi di sicurezza, gli organizzatori di Roncobello hanno dovuto far fare dietrofront agli atleti che si sono attardati sulle rampe che portavano al passo di Mezzeno. Nella skyrace maschile gli Orobici in gara hanno tentato tutte le soluzioni possibili per mettere in difficoltà il camoscio di Domodossola in forza alla Valetudo skyrunning Italia Piana Rolando ma il corridore Verbano, non conoscendo il percorso, ha saggiamente temporeggiato fino ai due chilometri finali e quando ha deciso di mettere nel mirino il battistrada Brembano Boffelli William ha piantato una progressione molto decisa e fruttuosa che lo ha portato ha vincere questa importante skyrace dell’alta Valle Brembana, terra di grandi tradizioni contadine montane del Bergamasco. Il vincitore Piana Rolando del team Valetudo Skyrunning Italia ha realizzato il crono numero uno con il time 1h43’38”, secondo Boffelli William del GS. Orobie in 1h44’14”, terzo Puppi Francesco 1h46’44” società Daini di Carate Brianza. Anche nella skyrace rosa il risultato finale è stato sempre in bilico e alla fine la piu titolata ha avuto la meglio, la Brembana Lisa Buzzoni team la Sportiva ha vinto con il tempo di 2h21’11”, seconda Acerbis Monia 2h22’30” Runners Bergamo e terza Rota Daniela 2h22’45”. Inoltre per il team Valetudo erano presenti: Belinghieri Clemente 7°, Boffetti Luca 19°, Acerbis Stefano 27°, Baroni Antonio 44°, Gritti Luigi 58°, 158° Pasutto Stefano. Ha concluso la prova con il percorso ridotto Marocco Fabio.

Fonte e foto:

GiorgioV

 

Articolo letto 201 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login