Home » Altre notizie » Rampegada: a Pagnona una bellissima giornata di sport di corsa e sui pedali

Rampegada: a Pagnona una bellissima giornata di sport di corsa e sui pedali

08/08/12

Finalmente un tempo amico con temperatura fresca durante la gara e sprazzi di caldo sole nella festa che ha poi seguito sono stati l’ideale contorno per questa 38° Edizione della RAMPEGADA di Pagnona. La concomitanza con altri eventi sportivi non ha comunque frenato i 180 concorrenti che si sono dati battaglia sulla storica mulattiera di guerra che da Pagnona giunge all’Alpe di Campo. Nelle due ruote, abbiamo assistito l’abbattimento del record, con una prestazione senza precedenti di Davide Trincavelli (Falchi Lecco). L’atleta mandellese, già autore di una prestazione di rilievo alla recente Introbio-Biandino,  con 45’34” si porta a casa la Medaglia d’Oro riservata ai recordmen, stabilendo così il nuovo primato della gara riservata alle Mountain-bike, abbassando di oltre un minuto il precedente tempo di Davide Vecchio e distanziando di quasi 4 minuti Andrea Artusi e di 6 minuti Luca Benvenuti (Triangolo Lariano).
Ricalcando anche qua la leadership di Introbio, è il fondista bellunese Luca Bortot a concludere vittorioso la gara podistica con il tempo di 49’04”. Luca, che ha condotto praticamente dall’inizio una gara solitaria, paga il fatto di non avere sostanzialmente avuto avversari in grado di impegnarlo nella caccia al record, che rimane quindi ancora di Franco Zanotti esattamente ad un minuto in meno. Fattore questo di stimolo per successive edizioni… A seguire il forte e sempre presente premanese Fausto Lizzoli (CA Lizzoli) in 53’20” e Tiziano Bertoldini (AS Premana) a completare il podio. Il podio femminile invece è composto dall’inossidabile Daniela Gilardi (SEV Valmadrera) (26° in 1.01’56”), Debora Benedetti (GS Altitude) (30° in 1.02’15”) e la nostra Federica Tagliaferri (36° in 1.03’05”). Primo atleta Pol.Pagnona è Gianni Muttoni (9° in 56’36”) che precede Pietro Riva (10° in 57°20).
Archiviata con successo e soddisfazione anche questa edizione, l’Organizzazione ringrazia tutti quanti hanno contribuito alla buona riuscita della Rampegada, in primis gli atleti che col loro impegno sempre tengono vivo e ad alti livelli questo annuale evento, gli sponsor, l’Associazione Alpini che ha ben saputo accendere il dopo gara con polenta, grigliate etc.. e ci scusiamo se qualche eventuale disagio può essersi creato prima, durante o dopo la manifestazione.
Appuntamento quindi a Domenica 4 Agosto 2013.

CLASSIFICHE RAMPEGADA 2012

Articolo letto 192 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login