Home » Altre notizie » Percorso originale per la International Skyrace Carnia

Percorso originale per la International Skyrace Carnia

11/06/14

Iniziato il conto alla rovescia per l’International SkyRace® Carnia. Confermato il tracciato originale. Il sindaco di Paluzza Massimo Mentil: «La fatica è direttamente proporzionale alle emozioni che si vivono in gara!»

IMG_3504

Domenica 15 giugno a Paluzza si correrà la settima edizione dell’International SkyRace® Carnia lungo il tracciato originale. Infatti le temperature estive di questi ultimi giorni hanno praticamente sciolto tutta la neve che ancora era presente. I corridori dovranno solo affrontare un paio di tratti innevati, nella prima salita dalla Casera Plotta sino alla vetta del Monte Floriz, e nella zona del Pal Piccolo lungo la seconda salita. Lo scorso weekend la squadra dei manutentori dell’Aldo Moro Paluzza composta da Ale, Moka, Jacum e Ferro, ha segnalato l’ultimo tratto della gara ancora mancante: dalla Casera Plotta fino al Rifugio Marinelli, passando per la cima del Monte Floriz. Alle spalle dei traccitori, salivano il “Kapo” e Nicola sistemando le tabelle del chilometraggio fino al 12° chilometro (bivio Monumentz). Lunedì mattina all’alba si è chiusa la tracciatura con la sistemazione dal 13° al 24° chilometro e fino all’arrivo. Causa una deviazione nel primo tratto di gara, quest’anno la SkyRace Carnia sarà più lunga di 250 metri. Il percorso dell’International Skyrace® toccherà alcuni luoghi storici della Grande Guerra e ha una lunghezza di 24.500 metri con un dislivello positivo di 2004 metri. Domenica si assegneranno i titoli nazionali nella specialità Sky sotto il patrocinio della Federazione Italiana Skyrunning. Inoltre i sentieri della Carnia, del Monte Floriz, di Pal Piccolo e di Pal Grande serviranno per selezionare gli atleti che correranno a Chamonix, alcuni giorni dopo, i Mondiali di Sky dal 27 al 29 giugno. Il neo sindaco di Paluzza Massimo Mentil conosce molto bene la SkyRace Carnia avendola corsa qualche anno fa. «Purtroppo – ha raccontato il sindaco – domenica non sarò tra i nastri di partenza, in questi mesi non sono riuscito ad allenarmi come avrei voluto!» «La SkyRace®, organizzata dall’US Aldo Moro – ha continuato il primo cittadino di Paluzza – è un evento che unisce l’agonismo e le bellezze paesaggistiche del nostro territorio. In questi ultimi anni la partecipazione degli atleti è aumentata e soprattutto nomi importanti dello skyrunning hanno corso tra le nostre montagne. Questo evento è un valore aggiunto per la conoscenza del nostro territorio anche fuori dai confini nazionali. Una vetrina importante per valorizzare il territorio e supportare lo sviluppo turistico. E’ volontà della nostra amministrazione continuare a sviluppare delle sinergie con l’US Aldo Moro perché sono convinto che sia una strada sostenibile e corretta». «Correre lungo i nostri sentieri – ha concluso il sindaco – è un’esperienza indimenticabile, per me sono emozioni che non hanno prezzo, la fatica è direttamente proporzionale alle emozioni che si vivono in gara!»

Sabato 14 giugno 2014 Paluzza (Piazza XXI-XXII Luglio – Bar Tavernetta) Dalle ore 16.00 e fino alle ore 19.00 • APERTURA UFFICIO GARA DISTRIBUZIONE PETTORALI Paluzza (Piazza XXI-XXII Luglio – Sala CESFAM) Ore 18.00 • BRIEFING TECNICO: • Proiezione filmato: “International SkyRace Carnia”; • Presentazione della 7ª Edizione “International SkyRace Carnia”; • Consegna pettorali gara ai migliori atleti partecipanti alla “SkyRace”.

Domenica 15 giugno 2014 – Paluzza (Località “Laghetti” di Timau) Ore 7.00 Ritrovo e consegna pettorali in zona partenza; Ore 8.30 Partenza gara: “International SkyRace Carnia”; Ore 11.00 Arrivo primi concorrenti; Ore 12.30 Pranzo; Ore 15.00 Chiusura gara e premiazioni.

Durante e alla fine della manifestazione, in zona arrivo, intrattenimenti, chioschi e cucina tipica.

Articolo letto 84 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login