Home » Altre notizie » Newsletter FIDAL: Magnani 4’08″61 a Montreuil

Newsletter FIDAL: Magnani 4’08″61 a Montreuil

08/07/14
bra067
Margherita Magnani (foto Colombo/FIDAL)
MAGNANI 4:08.61 NEI 1500 DI MONTREUIL
Progresso stagionale per Margherita Magnani stasera scesa in pista nei 1500 al Meeting internazionale di Montreuil. In Francia, la cesenate delle Fiamme Gialle deve fare i conti con la pioggia e una nutrita pattuglia di avversarie per una gara che, nelle sue battute iniziali, non tocca ritmi vertiginosi. Il suono della campana dà puntualmente la sveglia all’andatura e l’azzurra riesce a districarsi negli ultimi 300 metri quando finalmente si accende la volata. La Magnani risale dalla parte centrale del gruppo e guadagna posizioni all’esterno, stringendo i denti sul rettilineo finale dove difende la sua quinta posizione fino al traguardo. Crono: 4:08.61, primato stagionale di venti centesimi esatti (prec. 4:08.81 ad Hengelo) e secondo risultato in carriera sul Miglio metrico dove vanta un PB di 4:06.34 (2013). Stasera la 27enne mezzofondista viene preceduta nell’ordine dalle etiopi Kobeb Tesfaye (4:07.34) e Basu Sado (4:07.59), dalla norvegese Ingvill Måkestad Bovim (4:07.64) e dalla statunitense Katie Mackey (4:08.44).
TROST E DEL BUONO AL MEETING DI LIGNANO
Scatta domani sera il 25° Meeting internazionale Sport Solidarietà di Lignano Sabbiadoro (UD). Alle 20:40 nuovo impegno per la campionessa europea under 23 dell’alto Alessia Trost. A fine giugno la pordenonese delle Fiamme Gialle – in ripresa dall’infortunio alla caviglia del piede di stacco patito in primavera – è tornata a cimentarsi in pedana in due occasioni: 1,82 a Conegliano e poi 1,84 a Gorizia. Domani non sarà l’unica azzura in gara: con lei la compagna d’allenamento Desirée Rossit (Fiamme Oro) e l’argento iridato under 18 Erika Furlani (CUS Pisa Atl. Cascina), atlete che il 2014 ha già visto salire rispettivamente ad 1,88 e 1,87. Presenza d’eccezione quella di Inika McPherson, la sorprendente statunitense alta 1,65 ed appena entrata nell’elite internazionale delle “duemetriste” in occasione degli ultimi Campionati USA di Sacramento. Curiosità negli 800 metri con la 19enne Federica Del Buono che, intanto, ha demolito il personale nei 1500 con 4:07.56 a Velenje. Sul doppio giro di pista, la vicentina della Forestale ha al suo attivo un 2:05.35 realizzato a metà maggio e in pista al Teghil sarà al via con Marta Milani (Esercito).
PEDROSO E BAZZONI A BUDAPEST
Martedì 8 luglio al Memorial “Gyulai Istvàn” di Budapest (Ungheria) due azzurre sul giro di pista con e senza barriere. Si tratta della primatista italiana assoluta dei 400hs Yadisleidy Pedroso (Aeronautica) e della tricolore assoluta dei 400 metri Chiara Bazzoni (Esercito), rispettivamente accreditate con gli stagionali di 55.42 e 52.57.
EUROPEI, IL 21 LUGLIO A MILANO LA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA
La squadra nazionale che prenderà parte alla XXII edizione dei Campionati Europei di Zurigo (12-17 agosto) verrà presentata ufficialmente lunedì 21 luglio, a Milano, presso la Sala Appiani dell’Arena Civica “Gianni Brera”. Alla manifestazione, che avrà inizio alle ore 12, prenderanno parte, tra gli altri, il presidente della FIDAL, Alfio Giomi, il direttore tecnico organizzativo delle squadre nazionali, Massimo Magnani, ed una delegazione degli atleti che saranno chiamati a vestire la maglia azzurra. Successivamente, alla vigilia della partenza per Zurigo, si svolgerà a Roma (sabato 9 agosto, Circolo del tennis, Foro Italico, ore 20) una cerimonia di saluto della squadra. I giornalisti interessati, sono invitati a partecipare ad entrambe le manifestazioni; si prega di comunicare la propria presenza inviando un messaggio email all’indirizzo stampa@fidal.it
Articolo letto 70 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login