Home » Altre notizie » L’etiope Merga sarà la stella del Campaccio 2012

L’etiope Merga sarà la stella del Campaccio 2012

16/12/11

(C. Monetti Ufficio Stampa Campaccio)

Da un campione del mondo all’altro, è questa ormai la splendida abitudine del Campaccio, cross country giunto ormai alla 55^ edizione e da quest’anno pronto ad esordire nel più alto livello mondiale di corsa campestre: il circuito IAAF Cross Country Permit Events 2011-2012.

Se il 6 Gennaio 2011 si presentò primo al traguardo il keniano Campione del Mondo di Cross 2010 Joseph Ebuya, quest’anno in casa della Us Sangiorgese, la società che organizza da sempre il Campaccio, si sono fatte le cose in grande.

Al via, venerdì 6 Gennaio 2012, vi sarà l’intero podio del Campionato Mondiale di Cross del 2011 disputatosi in Spagna a Punta Umbria. E’ facile ipotizzare una sfida Kenia contro Etiopia che ha il sapore di rivincita mondiale. Dovrà così dimostrare il valore della medaglia d’oro conquistata l’etiope Imane Merga, 23 anni, che in questo 2011 oltre a laurearsi iridato nel cross è stato anche capace di vincere il bronzo nei 10000 metri ai mondiali in pista a Daegu e diverse tappe della Diamond League nei 5000 metri. Ad insediarlo sui prati di San Giorgio su Legnano ci penseranno i keniani Paul Tanui, 22 anni, argento ai mondiali di cross e il 23enne Vincent Chepkok, bronzo sempre ai mondiali di cross e vincitore della classifica della Diamond League 2011 sui 5000 metri.

Gara Femminile – Anche la gara femminile vivrà sull’eterna sfida Kenya contro Etiopia e anche in questo caso si parla di podi mondiali. In particolare il 55° Campaccio vedrà nella keniana 27enne Sylvia Kibet, doppia medaglia d’argento ai Mondiali di Daegu 2011 e Berlino 2009 sui 5000 metri. A rendergli la vita difficile l’etiope giovanissima 19enne Birtukan Adamu bronzo ai mondiali Junior 2010 nonché detentrice mondiale Junior dei 3000 siepi. Sarà nella sfida anche Mercy Cherono, Kenya, quinta al mondiale di Daegu sui 5000 metri.

Gli Italiani – Al nastro di partenza anche i più forti italiani della specialità, con tre componenti della nazionale azzurra impegnata domenica scorsa nel Campionato Europeo di Cross in Slovenia. Vi sarà dunque il capitano azzurro Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), Stefano La Rosa (Carabinieri) e Yuri Floriani (Fiamme Gialle). Completa l’elenco dei più forti in gara Gian Marco Buttazzo. In campo femminile da segnalare il ritorno di Elena Romagnolo e la presenza di Federica Dal Ri e di Silvia Weissteiner.

IAAF Cross Country Permit Events 2011-2012

Il Circuito Mondiale di Corsa Campestre della Federazione Internazionale, un ulteriore attestato di riconoscimento della capacità organizzativa dello staff Sangiorgese, guidato ormai da un trentennio dall’instancabile Sergio Meraviglia coadiuvato dal manager Marcello Magnani come direttore tecnico.

Il Permit Events Iaaf ha avuto la sua tappa d’esordio domenica 13 Novembre in Spagna e porterà il cross country in tre continenti, Europa-Asia e Africa, per oltre quattro mesi, fino al 18 marzo 2012. La nuova periodicità biennale del Campionato del Mondo di Cross che non vedrà così il suo svolgimento nel corso del 2012 porta in rilievo le gare del Permit Iaaf che risulteranno fondamentali anche per i Giochi Olimpici di Londra 2012: da sempre il cross è l’essenza della corsa e base per un’ottima stagione estiva in pista.

www.campaccio.it

 

Articolo letto 249 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login