Home » Altre notizie » Fracassi e Valgoi sugli scudi alla Premana Deleguaggio

Fracassi e Valgoi sugli scudi alla Premana Deleguaggio

10/08/13

Podio maschile

12esima edizione non consecutiva della cronoscalata premana-deleguaggio, competizione nata nel 1998 dalla famiglia Lizzoli, in memoria della figlia Gloria prematuramente scomparsa a soli 18 anni in una accidentale caduta in montagna. 120 si sono presentati al via per sfidarsi su un percorso di 4.9 km e 730 mt di dislivello, che non e’ altro che l’ultima discesa della sky race del Giir di Mont . Buoni nomi al via con i fratelli Curtoni e l’olimpionico Milesi Davide a contendersi i favori dei prinostici. In campo femminile occhi puntati sulla valtellinese Alessandra Valgoi. A giochi fatti, a spuntarla , un pochino a sorpresa, l’ex forestale Fracassi Dario in 35′ netti, secondo Mattia Curtoni in 35.24, recente vincitore della Fraciscio Angeloga. Chiude il podio il fratello minore Filippo Curtoni in 35.52.

Podio femminile

In campo femminile, piu’ netta la vittoria di Alessandra Valgoi che chiude la sua prova in 42.51 ,seconda la specialista dei grattacieli Cristina Bonacina in 45.22 mentre il bronzo di giornata va ad appannaggio della gerolese Ruffoni Sara in 46.40.

” Sono veramente contento per la vittoria” – le prime parole del vincitore- ” Oggi e’ un giorno speciale, 15 anni fa , proprio in questa gara ho conosciuto mia moglie e festeggiare con una vittoria e con il secondo posto di cristina rende questa giornata ancora più speciale”.

 

Articolo letto 77 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login