Home » Altre notizie » Domani Milano City Marathon: oltre 13500 i partenti

Domani Milano City Marathon: oltre 13500 i partenti

14/04/12

Saranno oltre 13.500 gli atleti che si presenteranno all’arco di partenza, domenica 15 aprile, per correre la dodicesima edizione della Barclays Milano City Marathon, che si snoderà dal Polo fieristico di Rho a Piazza Castello nella seconda “domenicAspasso” indetta dal Comune di Milano. Gli iscritti complessivi, tra italiani e stranieri, sono 13.569, oltre il 30% in più rispetto ai numeri della scorsa edizione. Nello specifico, gli atleti che correranno la lunga distanza della maratona meneghina hanno toccato quota 5.157; il numero di staffette è notevolmente aumentato a 2.103 per un totale di 8.412 iscritti alla relay marathon, attraverso le 115 Onlus aderenti al progetto Charity Program. Nel 2011 ad imporsi era stato il keniano Solomon Busendich Naibe (2h10:38) davanti all’azzurro Ruggero Pertile (2h11:23), mentre al femminile il successo era andato a Marcella Mancini (2h41:24). Il tracciato, inaugurato nel 2010, è interamente chiuso al traffico ed è stato studiato per sfruttare al meglio lunghi rettilinei evitando il più possibile curve brusche. L’evento è organizzato dal Consorzio Milano Marathon (costituito da RCS Sport – La Gazzetta dello Sport e Rosa&Associati).

Tra le 2103 staffette, da segnalarne una veramente speciale. E’ quella del centro sportivo dei Carabinieri che schiererà i suoi quattro assi della marcia, ovvero il ventista Matteo Giupponi, Diego Cafagna, Michele Didoni iridato della 20km a Göteborg 1995 e oggi tecnico dell’olimpionico della 50km, Alex Schwazer al quale domenica sarà affidata l’ultima frazione. La staffetta sarà in gara anche per raccogliere fondi a sostegno dell’Associazione Progetto Panda Onlus, attiva dal 2006 a Milano e Provincia, a sostegno di famiglie, madri e donne in gravidanza in situazione di svantaggio psichico e/o sociale.

Largo spazio anche alle altre tante Onlus che saranno attivamente presenti sia nei giorni che precedono la maratona milanese sia durante la corsa con numerosi personaggi dello spettacolo e sportivi che saranno ospiti all’interno degli stand delle Onlus o che correranno almeno una frazione in staffetta. Al Villaggio passeranno, sabato Enzo Decaro (Bambini Cardiopatici nel Mondo), Jacopo Giachetti e Alessandro Gentile (Olimpia Milano per UNA) e domenica al Charity Village passeranno Max Pisu (Croce d’Oro) e Arisa (Doppia Difesa). Tra gli altri, Andrea Dovizioso (Laureus), Michelle Hunziker, Annalisa Minetti, Nicola Savino e Linus (Doppia Difesa), Giacobbe Fragomeni (Fondazione De Marchi), Antonio Cornacchione (Comunità Oklahoma), Danilo Goffi (Medici con l’Africa CUAMM), Ellen Hidding e Paolo Salvoldelli (SMArathon), Gianluca Vialli (Fondazione Vialli e Mauro), Beppe Bergomi e Fabio Caressa (Una), Alessandro Costacurta (Fondazione Milan), Jo Squillo e Giusy Versace (Disabili No Limits), Filippo Solibello e Marco Ardemagni (CIAI), Walter Nudo (LILT) che farà tutta la maratona, molti comici di Zelig (ACRA) e tantissimi altri che si aggiungono giorno per giorno. Il fulcro delle attività pre-evento si svolge all’interno del Marathon Village, sito in “Piazza della Città di Lombardia”, via Melchiorre Gioia 37, inaugurato oggi alla presenza del Governatore della Regione Lombardia Roberto Formigoni.

Stasera termina, inoltre, la “Twittermarathon”, la “maratona virtuale” che per 26 giorni ha raccolto, attraverso altrettante maratone internazionali, messaggi di solidarietà e di incoraggiamento per tutti i maratoneti del mondo. I messaggi verranno disegnati su delle lanterne che illumineranno il cielo della città di Milano la notte prima della corsa e pubblicati sul sito ufficiale della maratona milanese.

TV - Diretta ore 9-12:30 su Sportitalia 2 e replica, sempre domenica 15 aprile, su Sportitalia 1 dalle 19:30 alle 21.

Comunicato stampa organizzazione

Articolo letto 148 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login