Home » Altre notizie » Conto alla rovescia per la Treviso Marathon

Conto alla rovescia per la Treviso Marathon

12/01/12

Sta per iniziare il conto alla rovescia in vista dell’appuntamento del 4 marzo: le iscrizioni chiudono il 25 febbraio, ma sino al 17 la quota è agevolata. Già 24 le nazioni rappresentate.
Uno degli ultimi ad iscriversi, in ordine di tempo, è stato Lars-Ove Nordnes, un sessantenne norvegese che ha scelto il primo giorno dell’anno per prenotare un pettorale in vista della prossima Treviso Marathon.
Con la Norvegia il numero delle nazioni che il 4 marzo saranno rappresentate sulla linea di partenza a Vittorio Veneto sale così a 24 e, a poco meno di due mesi dall’evento, Treviso Marathon si conferma appuntamento d’interesse anche per i runners stranieri.
Il conto alla rovescia in vista di uno più attesi appuntamenti della prima parte dell’anno sta ormai per iniziare: le iscrizioni rimarranno aperte per altri 45 giorni, sino al 25 febbraio. Ma, da qui al 17 febbraio, la quota d’iscrizione sarà sensibilmente più bassa (38 euro invece di 48). Meglio approfittarne.
Il lungo tour promozionale di Treviso Marathon, iniziato la scorsa estate, prevede ora una tappa vicino a casa: saremo infatti ospiti, con uno stand, del 27° Cross Città della Vittoria, appuntamento che domenica 15 gennaio, a Vittorio Veneto, inaugurerà la stagione regionale di corsa campestre. Appuntamento all’area Fenderl a partire dalle 9.
Migliora il tuo tempo e vinci con Diadora  Hai partecipato all’ultima Treviso Marathon? Tieni d’occhio il cronometro: la gara del 4 marzo rinnova la sfida che nel 2011 ha già fatto felici dieci maratoneti.    L’obiettivo? Migliorare il tempo realizzato l’anno scorso alla Treviso Marathon. Non importa se sei veloce o sei lento, se nel 2011 hai corso la maratona in tre ore oppure in sei: una speciale classifica premierà gli atleti capaci di ottenere il miglioramento più ampio, mettendo a confronto i tempi realizzati alla Treviso Marathon nel 2011 e nel 2012.
Dieci bellissime tute offerte da Diadora, ideali per l’allenamento e il tempo libero, andranno agli autori delle migliori cinque performance cronometriche, sia maschili che femminili.
Treviso Marathon ha uno dei percorsi più scorrevoli d’Italia. Il clima, alla fine dell’inverno, è solitamente ideale per portare a termine, con un buon risultato cronometrico, la maratona.  E ora, grazie alla partnership con Diadora, nostro nuovo sponsor tecnico, Treviso Marathon vi dà un motivo in più per correre veloce. Perché non provarci?


Un test per Treviso? Prova la mezza di Vittorio Veneto   L’appuntamento è per domenica 12 febbraio. L’11^ Maratonina Vittoria Alata, una delle grandi classiche venete d’inizio annata, costituirà la prima prova del circuito Trivenetorun, che tornerà nel 2012 dopo il grande successo dell’edizione inaugurale.  Il 12 febbraio saremo a tre settimane dalla Treviso Marathon: ecco allora che la mezza maratona di Vittorio Veneto diventerà anche un test ideale per tutti gli atleti in preparazione per la 42 chilometri del 4 marzo.  Un ricco pacco gara attende i primi mille iscritti e, sino al 31 gennaio, la quota d’iscrizione è di appena 20 euro. Un’occasione da cogliere al volo. Per saperne di più: www.silcaultralite.it.

Articolo letto 193 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login