Home » Altre notizie » Ciaspatour: un errore nella segnalazione fa saltare la gara!!!

Ciaspatour: un errore nella segnalazione fa saltare la gara!!!

07/02/13

Il 6 febbraio in Nevegal la notturna che abbinava sci alpinismo e ciaspe. Annullata la prova con le racchette da neve per un disguido nelle segnalazioni del tracciato.

Belluno, 7 febbraio 2013 Il 5° appuntamento con il Ciaspatour, il circuito dedicato alle racchette da neve e allo sci alpinismo che coinvolge in otto prove le province di Belluno e Trento, è andato in scena ieri sera in Nevegal per l’organizzazione di Nevegal go! Che si è  avvalsa della collaborazione delle Giubbe Rosse (soccorso piste) e dell’Antico Caffè Slalom (pasta party e logistica). Sul colle bellunese si è corsa la Nevegare, manifestazione in notturna che dava la possibilità di gareggiare sia con le ciaspe che con gli sci alpinismo. Quasi 300 i concorrenti al via: 120 nello sci alpinismo e oltre 250 con le ciaspe. Purtroppo la gara di questi ultimi è stata annullata attorno a metà percorso. L’annullamento si è reso necessario dopo che l’indicazione errata di uno dei commissari di tracciato ha dirottato i concorrenti in una direzione errata.

Nevegal Go!, società organizzatrice dell’evento, si scusa con tutti i partecipanti e con tutti i volontari che per tre giorni hanno lavorato per allestire al meglio l’evento. Per non compromettere le classifiche del Ciaspatour a tutti gli iscritti alla gara con le ciaspe sarà considerata comunque valida la partecipazione e saranno assegnati 5 punti.

La gara con gli sci alpinismo si è svolta in modo regolare. I più veloci degli ski alper sono stati Federico Pat (Sci club Valdobbiadene) e Germano Corazza (T Rex Zoldo), arrivati appaiati e classificati con lo stesso tempo. Sul 3. gradino del podio è salito Lauro Polito (Dolomiti Ski Alp). Tra le donne la vittoria è andata a Stefania Zanon (Dolomiti Ski Alp) che ha preceduto l’azzurrina Laura Corazza (T Rex Zoldo) e Fabia Bergamin (Sici Alp).

classifica Nevegare

Articolo letto 100 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login