Home » Altre notizie » Campionati Italiani triathlon sprint: vittorie per Mazzetti e Fabian

Campionati Italiani triathlon sprint: vittorie per Mazzetti e Fabian

05/10/14

 

La prima giornata di gare al Perla Verde  Triathlon Riccione si chiude con due grandissime medaglie assegnate

image

 

Sono gare emozionanti quelle che aprono il lungo weekend del Campionato Italiano di Triathlon Sprint al Perla Verde  Triathlon Riccione.

 

Ad accendere la giornata, dopo una leggera pioggia che ha bagnato il percorso gara nelle prime ore del mattino, sono state le donne. Con una frazione di nuoto gestita a ritmi veramente molto alti, Gaia Peron per le Fiammme Oro e Alessia Orla, portacolori del DDS Traithlon Team, hanno messo fin da subito un diaframma di oltre 30” sul gruppo delle inseguitrici. Le due battistrada hanno saputo mantenere il vantaggio guadagnato anche nella frazione bike, portandosi così in T2 con un buon margine sul gruppo di AnnaMaria Mazzetti, Margie Santimaria, Veronica Signorini ed altre atlete. I cinque kilometri della frazione podistica hanno solo parzialmente cambiato le carte in tavola, con la Mazzetti capace di una grandissima rimonta che l’ha portata a tagliare per prima il traguardo e a laurearsi Campionessa Italiana di Triathlon Sprint 2014. Alle sue spalle egregia la prova della Peron che fino agli ultimi metri ha cercato di contenere il rientro imperioso della compagna di squadra. Grandissima azione di forza anche per Alessia Orla, che ha portato la maglia della DDS sul terzo gradino del podio. 

1. MAZZETTI ANNAMARIA G.S. FF.OO. 01:05:58.70
2. PERON GAIA G.S. FF.OO. 01:06:13.50
3. ORLA ALESSIA DDS 01:06:51.60

Classifica completa maschile:

Triathlon Sprint di Riccione_Femminile

 

Lo spettacolo si replica e si intensifica con la gara maschile. Alle 14.00 lo sparo d’inizio da il via a una prova emozionante e ricca di colpi di scena. A uscire per primo dall’acqua è Alessandro Fabian con un vantaggio di qualche secondo su un compatto gruppo di inseguitori. In bicicletta DDS triathlon con Risti e Crivellaro tenta il lavoro di squadra e prova a dettare il ritmo, insieme al carabiniere Giulio Molinari che tiene alte le frequenze. Prima dell’ingresso in T2 Molinari riesce a strappare e accumulare un vantaggio di circa 30” sul gruppo dei migliori. Nel primo dei tre giri di corsa, Molinari tenta di tenere alte le frequenze, ma dietro di lui guadagnano terreno i tre moschettieri compagni di team Fabian, Hofer e De Ponti. Il sorpasso si compie definitivamente durante l’ultimo dei tre giri previsti, con Alessandro Fabian che si veste d’oro e si laurea Campione Italiano di Triathlon Sprint 2014. Dietro di lui sono gli altri due compagni di squadra a cannibalizzare le medaglie con Daniel Hofer argento e Massimo De Ponti bronzo. 

1. FABIAN ALESSANDRO C.S.CARABINIERI 01:00:24.60
2. HOFER DANIEL C.S.CARABINIERI 01:00:32.70
3. DE PONTI MASSIMO C.S.CARABINIERI 01:00:35.90

 

Classifica completa:

Classifica sprint maschile Riccione

 

 

Articolo letto 108 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login