Home » Altre notizie » Al Pescegallo vittorie sul filo di lana per Rossi e Boscacci

Al Pescegallo vittorie sul filo di lana per Rossi e Boscacci

30/12/12

Grande spettacolo a Pescegallo, con 176 lampade frontali che hanno colorato la stazione sciistica della Valgerola, in occasione della 7° Cronosalita di Pescegallo – Trofeo Crazy Idea, sotto l’occhio vigile dello Sc Valtartano, comitato organizzatore di questo evento.

A aprire le danze sono stati i piu’ giovani, gli under 15, che hanno percorso il tracciato pi breve, con partenza da Pescegallo ed arrivo al Rif. Salmurano, ad imporsi in questa categoria, al maschile Patrik Bertolini, mentre al femminile Sofia Cristini.

Per quanto riguarda la gara assoluta, pronti via e subito davanti il duo Michele Boscacci e Robert Antonioli, per logo gara di testa fino alla fine, con l’alpino della Valfurva che prendeva qualche metro all’amico di tante battaglie, sembrava fatta, ma grazie ad una rimonta eccezionale Michele tagliava il traguardo per primo, quasi al fotofinish, l’atleta della Pol Albosaggia, Boscacci chiudeva la sua prova in 20’24″, distanziando di solo 1″ Robert Antonioli, per il terzo gradino del podio bisognava aspettare quasi 2’ per trovare l’altro atleta del C.S. Esercito Daniel Antonioli, che distanziamo di pochi secondi, l’orobico Giovanni Zamboni e la giovane promessa dell’Alta Valtellina Luigi Pedranzini. Nella Top Ten di serata troviamo nell’ordine Matteo Bignotti (Sc Alta Valtellina), Graziano Boscacci (Pol Albosaggia), Marino Zanetti (Palu Poschiavo), e il duo dello Sc Valtartano, Mattia Curtoni e Giovanni Tacchini.

Anche tra le donne bagarre serrata, con Francesca Martinelli davanti a fare il ritmo per gran parte della gara, alle sue spalle Raffaella Rossi non mollava la presa e nella parte finale del tracciato, ricuciva il distacco e si avvantaggiava di pochi secondi che le permettevano di vincere questa crono serale, con il tempo di 25’49″, con 3″ di ritardo giungeva Francesca Martinelli che precedeva la compagna di squadra Silvia Rocca che chiudeva la sua prova in 28’02″.

Nelle altre categorie troviamo al primo posto tra gli Under 18, il talento trentino Davide Magnini, mentre nella pari categoria aveva la meglio sulle compagne di squadra la forte Giulia Compagnoni dello Sc Alta Valtellina, infine tra i master 45 ennesima performance del grosino Fabrizio Franzini.

Commenti post gara:

MICHELE BOSCACCI:con Robert abbiamo fatto una grande gara, ci siamo alternati sulla strada che porta al pianone, poi lui ha allungato, dandomi alcuni metri di distacco, sono riuscito a contenere il gap e alla fine ho sprintato, riprendendolo e vincendo al fotofinish, è stato un bel test in vista degli italiani di Caspoggio del prossimo weekend.

RAFFAELLA ROSSI: non ci credo ancora di come è finita questa gara, sono felicissima, non avrei mai pensato di battere Francesca, oggi chiudo un 2012 per me dolce/amaro, mi auguro che questo sia il punto di partenza per un nuovo anno, ricco di soddisfazioni.

SPINI ARNALDO (Presidente Sc Valtartano):questa sera abbiamo avuto al via qualcosa come 176 atleti, tra di loro campioni dello Ski-Alp, giovani che saranno il futuro di questo sport, e amatori semplici appassionati, questo era il nostro obbiettivo e lo abbiamo raggiunto. Ora però niente riposo, perché domenica 13 gennaio 2013 a Tartano ci attende un altro appuntamento molto sentito, la 41esima Valtartano Ski-Alp

TUTTE LE CLASSIFICHE:

http://www.corsainmontagna.it/index.php/classifiche/gerola-alta-so-cronosalita-di-pescegallo

Articolo letto 193 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login