Home » Altre notizie » A maggio torna la 100 e Lode, ultratrail vicentino

A maggio torna la 100 e Lode, ultratrail vicentino

26/03/13

ALLA SCOPERTA DEL MAGICO ULTRATRAIL VICENTINO:

VILLAVERLA 4-5 MAGGIO 2013

Dopo trepidante attesa torna la Va edizione della prestigiosa “ 100 & lode “, suggestivo ultra-trail vicentino organizzato dal gruppo marciatori “ G.S.M. LA NOCE “ di Villaverla. Il percorso quest’anno cambia ulteriormente, volto ad offrire oltre ai ben noti 100 km con un dislivello di 2600 mt anche la possibilità di attraversare le caratteristiche ed affascinanti contrade di paese tra le valli del Leogra-Timonchio e la valle dell’Agno con oltre il 70 % di percorso sterrato.

Serata di presentazione:

Il tempo scorre veloce, molte cose devono ancora essere pianificate ed ultimate, ma dopo il grande successo dello scorso anno con più di 450 partenti, torna anche quest’anno la splendida “100elode” presentata venerdì 22 marzo nella sala consigliare del Municipio di Villaverla. A fare gli onori di casa e suggellare il passaggio dell’organizzazione tra La Cerniera del mitico Bruno Gollin ed il GM La Noce con Gian Emilio Coltro (Gimmy) il sindaco Ruggero Gonzo affiancato dall’assessore dello sport Andrea Costalunga. Così alla presenza di una folta rappresentanza di comuni cittadini, sponsor, collaboratori e sopratutto di amanti del trail, è stata presentata la v° edizione della corsa destinata a diventare una classica del territorio vicentino. Grandi variazioni di tracciato, dove grazie ai consigli degli atleti ed alle collaborazioni di esperti conoscitori delle meno note contrade delle nostre vallate, l’asfalto caldo e duro è stato ridotto di molto, per lasciare grande spazio alle strade montane, ai sentieri ed alla natura. Già oltre 100 gli atleti iscritti, più di 300 i volontari coinvolti, 7 i comuni attraversati dal percorso, oltre 20 i ristori previsti con pasta party al passaggio del Rifugio Cesare Battisti come pure al traguardo, con una altimetria che passa dai 50 m della partenza a Villaverla ai 1270m del Rifugio Battisti. Partenza prevista per il giorno 4 maggio alle ore 08 dal piazzale delle feste, traguardi multipli ai 26km (passo Zovo) e 50km (Rifugio Battisti) e poi via con il ritorno. Tanti i servizi offerti dal trasporto gratuito per coloro che decidono di fermarsi ai vari traguardi o ritirati, al trasporto delle sacche per un cambio abiti, spogliatoi, docce con possibilità di riposare nel pre e post gara e tutta l’assistenza sanitaria. La manifestazione organizzata dal GM La Noce di Villaverla è resa possibile grazie alla collaborazione dei gruppi FIASP, A.N.A., Croce Rossa e Protezione Civile dei vari mandamenti.

 

 

Articolo letto 842 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login