Stefano Rinaldi e la prima volta , Lidia Mongelli e la conferma, la 65km del Campo dei Fiori Trail veste di tricolore l’atleta castronnese in forza al team di casa, 100%anima Trail-Eolo Team, e la lucana dell’Atletica Correrepollino.

Ambedue azzurri agli ultimi campionati del mondo di Penyagolosa, ambedue già protagonisti lo scorso anno al lido di Gavirate quando Rinaldi arrivo’ 2° dietro Fantuz e Lidia Mongelli vinse il tricolore.

la classifica della 65k (sito ufficiale wedosport chrono):

https://trailive.wedosport.net/classifica.asp?evt=47463

La gara maschile è stata realmente in bilico solo nei primi 12 km quando il Italo Cassol è rimasto sulla scia di Rinaldi. La coppia di testa vantava un vantaggio di 2’ sul primo degli inseguitori , Andrea Macchi.

Al km 40 i distacchi erano considerevolmente lievitati con Rinaldi solo a condurre e Cassol staccato di oltre 8’ con Macchi in costante avvicinamento.

Stefano Rinaldi, Campione Italiano 2018 Trail Lungo (Courthoud)

Epilogo scontato con la vittoria dell’atleta di casa in 6h51’55” davanti al “gemello del gol” in maglia Eolo, Andrea Macchi in 7h07’09”, che nel frattempo riprendeva a staccava un Italo Cassol (7h22’12”) entrato in leggera crisi ma comunque autore di una prova decisiva e quasi sicuro vincitore dell’altro grande trofeo in palio oggi e domani nella 24 km di Milano: la Fidal-Eolo Trail Cup , che a questo punto non dovrebbe sfuggire all’atleta del team Alpago Tornado Run.

Italo Cassol verso la conquista della Eolo Trail Cup 2018 (Courthoud)

Nessun patema per la lucana dell’Atletica Correrepollino Lidia Mongelli, sempre in solitaria dal primo all’ultimo km. Termina in 8h34’05” ed è 12^ assoluta e mantiene lo scudetto tricolore di Trail Lungo già suo anche la scorsa stagione. Un bel segnale di continuità per una trailer che è prezioso punto fermo della nazionale italiana si specialità.

Lidia Mongelli veste ancora il tricolore (Courthoud)

Lontana, 9h19’01”, la prima delle inseguitrici, è Anna Conti dell’Atletica Paratico, terzo posto per Anna Biasin in 9h35’15”.

La classifica della Eolo Trail Cup femminile non si muove, e domani a Milano per Barbara Bani sarà passerella vittoriosa, le bastera essere finisher del City Trail meneghino per alzare la sua 2^ Trail Cup.

Nella altre prove in programma:

Vibram 45k: vittoria di D. Cheraz su M. Fenaroli e S. Redaelli al maschile, Enrica Gouthier su Saula Palladini e Matilde Giovannoni al femminile.

Groupama 25k: G. Bacchion batte G.Barattini e S.Diviggiano, donne: vince Bianca Morvillo su Elisabetta Di Gregorio e Giuseppina Corti

Morselli 11k: J. Piazza, D. Pedotti, V. Regia, donne: Sofia Canetta, Raffaella Leonardi, Lizia Rodari.

Qui la gallery fotografica griffata Alexis Courthoud: