Nella settimana che segnerà un passaggio decisivo per la Vertical e la Trail Cup, con lo svolgersi in concomitanza del Verticale del Cornon e della Primiero Dolomiti Marathon, giunge ghiotta l’occasione per fare il punto sulle tre coppe di specialità dell’off-road running con la caccia al super ranking che rimane apertissima.

Vertical Cup

la cup da sempre più lottata e dove maggiori incroci ed incontri sono possibili, al momento dopo 2 prove è la graduatoria maschile comandata dai vincitori di Nasego e del Jack Canali: Patrick Facchini e Francesco Puppi e non vi sono ancora atleti con due prove all’attivo, mentre al femminile la situazione è gia molto avvincente con le prime posizioni del ranking tutte occupate da atlete con due gare disputate, ecco allora che Elisa Compagnoni ed Arianna Oregioni comandano davanti alle vincitrici di Nasego (Ilaria Bianchi, che fu seconda ma la Dragomir non accede alla cup in quanto non Italiana) e del Jack (Gloria Giudici). Tutto può ancora accadere ed il Cornon sarà decisivo soprattutto al maschile visto che dovrebbe permettere ad atleti come Facchini, Perkmann, Manzi ed Aymonod, tutti in predicato di essere in gara a Tesero sabato prossimo, di prendere vantaggio sulla concorrenza.

Ricordiamo poi le gare mancanti per chiudere la cup: il 4 agosto il PizTriVERTIKAL di Malonno e poi la finalissima alla Chiavenna-Lagunc, che sarà anche prova secca per il Titolo Italiano.

Patrick Facchini al VK Nasego

Trail Cup

Situazione abbastanza statica nella trail cup, la Primiero Dolomiti Marathon dovrebbe sehnare il balzo in avanti della detentrice 2017 Barbara Bani, che è segnalata come l’unica atleta con già punti in classifica che sarà presente a Fiera di Primiero sulla 42 k.

In testa rimangono quindi i vincitori di ValBregagliaTrail: Filippo Bianchi e Barbara Bani appunto, e quelli di Trail Sacred Forest: Marco Mengozzi e Valentina Pippo. Vedremo se dopo Primiero la situazione offrirà qualche inattesa sorpresa.

le due prove finali in questo caso saranno la Cansiglio Run 34 k il 22 luglio e la doppia prova lo stesso week end dove gli atleti potranno scegliere se andare a caccia di punti alla Salomon City Trail di Milano o al Campo dei Fiori Trail di Gavirate, proprio in casa Eolo.

L’arrivo di Filippo Bianchi in centro Chiavenna.
Damiano Benedetto/ corsainmontagna.it

 

Mountain Classic Cup

La Mountain Classic rimane al palo questo week end in attesa della 3^ prova che sarà a Tavagnasco il 22 luglio in occasione della 2^ prova degli Italiani Assoluti. Classifica molto molto “corta” con tanti atleti che hanno fatto entrambe le prove. Comandano Berny Dematteis ed Alice Gaggi naturalmente ma non mancano sorprese e nomi inattesi nelle primissime posizioni. Alessandro Rambaldini è 2° al maschile mentre Barbara Bani ed Elisa Compagnoni sono 2^ e 3^ al femminile confermandosi come grandi protagoniste dell’avvio di stagione visto che comandano le altre due cup.

Da segnalare nelle top five anche Fabiana Rapezzi ed Henri Aymonod, nomi appunto inattesi, che tenteranno di far punti per difendere una classifica davvero molto prestigiosa.

Next stop: Tavagnasco Corsa i Piani , Fletta Trail Malonno e finalissima alla Stellina di Susa

Partenza nel centro di Casto, che cast!
Ph. D. Benedetto

 

NB: (nelle graduatorie maschili pubblicate non sono al momento riportati gli atleti con 1 punto)