In vista della Primiero Dolomiti Marathon del 7 luglio a Fiera di Primiero (TN) prosegue la collaborazione tra l’Unione Sportiva Primiero e la squadra nazionale di corsa in montagna. Dal 12 al 22 giugno infatti si alleneranno sui percorsi della competizione primierotta gli azzurri della corsa in montagna con i migliori interpreti della specialità del panorama italiano a sfilare lungo i tracciati della manifestazione in attesa di una marea di partecipanti.

Dal 12 al 22 giugno saranno in Valle di Primiero gli atleti che il 24 giugno parteciperanno ai Campionati Long Distance in Polonia e quelli che il 1° luglio saranno ai nastri di partenza dei Campionati Europei di corsa in montagna in Macedonia.

Alcuni rappresentanti del team azzurro non mancheranno certamente alla Primiero Dolomiti Marathon, contribuendo così a formare un cast di partecipanti di assoluto livello.

Parteciperanno al raduno di Primiero i gemelli Dematteis, specialisti della corsa in montagna: Martin, già bronzo iridato nel 2011 e oro agli Europei di Arco nel 2016, e Bernard, due ori agli Europei (2013 e 2014) ed un argento ai Mondiali 2015. Ci sarà poi l’astro nascente Francesco Puppi, fortissimo nelle lunghe distanze, specialità nella quale vanta un bronzo mondiale, senza dimenticare la vittoria dello scorso anno agli Europei di Kamnik in Slovenia. Sicura, poi, anche la presenza di Luca Cagnati, il bellunese di Falcade pure lui specialista delle lunghe distanze con all’attivo diverse convocazioni in nazionale. Il team maschile sarà poi completato dal bresciano Filippo Bianchi e da qualche atleta ancora da definire. Di grandissimo livello anche il team femminile, con Alice Gaggi che può vantare nel suo palmares personale un titolo mondiale nel 2013 e un argento agli Europei del 2016. Ci saranno poi Barbara Bani per le lunghe distanze, Cecilia Basso, fresca vincitrice dei tricolori lunghe distanze Under 23, la giovane Roberta Ciappini, già campionessa italiana junior, e Camilla Magliano. A completare il gruppo, le squadre juniores e lo staff tecnico composto dal responsabile Paolo Germanetto e dal team manager Tito Tiberti.

Le tariffe d’iscrizione variano a seconda del numero di partecipanti, l’invito è dunque quello di affrettarsi, poiché i percorsi di gara sono un bijou per chi ama la corsa e il benessere all’aria aperta, tre cavalcate a perdifiato di 42K (da Villa Welsperg in Val Canali ed arrivo a Fiera di Primiero), di 26K (da San Martino di Castrozza e finish line situata nuovamente a Fiera di Primiero) e di 6.5K interamente nel caratteristico borgo primierotto, una passeggiata aperta a tutte le famiglie e ai meno allenati.

Per info ed iscrizioni: www.primierodolomitimarathon.it.

Il 7 luglio 3.a Primiero Dolomiti Marathon

Nazionale italiana in raduno a Fiera di Primiero (TN)

Regia organizzativa affidata all’Unione Sportiva Primiero

Tracciati di 42K – 26K e 6.5K per corridori esperti e neofiti