Sabato mattina 14 Aprile presso il Municipio di Casto verranno “tolti i veli” all’edizione 2018 della Classica del Savallese, tra la determinazione di confermarsi ad alto livello e nuovi orizzonti internazionali i ragazzi di ABCF Comero stanno per svelare due gare emozionanti, con un pacco gara fantastico ed un parterre di grandi campioni.
Sarà poco meno di un mese quello che mancherà sul Calendario quando sabato mattina 14 aprile 2018 presso il Municipio di Casto verrà lanciata ufficialmente “La Nasego” edizione 2018.
Conferenza stampa dunque, per dare le prime info ufficiali in merito a quelli che saranno i temi trainanti di una due giorni che come sempre farà divertire tutti gli appassionati del running off-road in una delle sue nuove roccaforti per credo, impegno e passione.

Partenza uomini 2017 – Ph. Courthoud

Saranno quindi presentati i temi principali di due gare, il Vertical Nasego ed il Trofeo Nasego, che entrano a far parte ufficialmente del circuito internazionale WMRA, attribuendo punteggio per il WMRA MOUNTAIN RUNNING RANKING, il nuovissimo sistema patrocinato dalla IAAF che da quest’anno si prefigge di stabilire e tenere monitorati i migliori runner al mondo.
Star internazionali che alla Nasego 2018 non mancheranno e sabato verranno resi noti i primissimi nomi, per un parterre di campioni che si annuncia davvero importante a garanzia di spettacolo e grande livello.
Si toccheranno con mano finalmente i gadget ufficiali griffati CRAZY IDEA che compongono il pacco gara di questa edizione, anche qui qualche cosa di speciale che gli organizzatori hanno voluto realizzare per premiare chi dopo gli scorsi due anni, quando la Nasego è stata prova tricolore, deciderà di tornare a Casto anche quest’anno.
Infine, a corollario dei saluti delle autorità locali, verrà anche comunicato il programma per l’evento del Sabato sera, divenuto anch’esso un appuntamento fisso e molto atteso.
Sul Palco della tecnostruttura di Famea sono saliti in questi anni De Gasperi ed i suoi record, Elisa Desco e la sua rinascita, I fratelli Crippa ed il regista Valsecchi con la loro fantastica storia fatta di sport ed integrazione, vedremo chi quest’anno animerà la serata di vigilia della gara regina.
A fare gli onori di casa il detentore del titolo e del record (1h35’58”) Cesare Maestri (Atl. Valli BG Leffe),  che sarà testimonial d’eccezione ed insieme alla portacolori della Freezone Barbara Bani ed all’enfant du pays Alessandro Rambaldini, tutti pronti a presentare questa nuova scintillante edizione della mitica Nasego.

Podio femminile 2017 – Ph. Courthoud