Ultimo atto della stagione di corsa in montagna domenica 19 novembre con il tradizionale appuntamento «Sentiero 618», la staffetta di due componenti organizzata dal Gruppo sportivo Fraveggio all’interno calendario dell’evento Mese Montagna che anima la Valle dei Laghi per tutto novembre.
La competizione, giunta alla sesta edizione, prende il nome dal tratto più caratteristico del percorso, il sentiero Sat 618, ed ha come obiettivo la valorizzazione di un itinerario alla portata di tutti con splendidi scorci sulla Valle dei Laghi che permette, con piccole deviazioni, di visitare i pozzi glaciali che si trovano lungo il “Sentiero geologico Antonio Stoppani”. Il percorso si sviluppa sulle pendici del Monte Bondone e tocca i territori dei Comuni di Vallelaghi e Madruzzo, misura 8,3 km per ciascun frazionista con un dislivello di 480 metri.

Corsa in montagna

La partenza, la zona cambio e l’arrivo è previsto in piazza San Valentino a Vezzano, con lo start previsto per le 9.30, mentre la segreteria e gli spogliatoi saranno presso la palestra del Polo Scolastico.
«La formula di gara – spiega il presidente del Gs Fraveggio Mauro Bressan – è quella della staffetta, che consente di evidenziare come in montagna il compagno sia molto importante quando si affronta una via o si tenta di raggiungere una vetta, e così abbiamo voluto esaltare questo spirito di complicità».
Sono cinque le categorie previste, ovvero maschile under ed over 100, femminile under ed over 100, e mista. Lo scorso anno il miglior tempo lo fecero registrare Vender e Filosi al maschile, Beatrici e Menestrina al femminile, quindi Zambabini e Cozzini nella sfida mista e per l’edizione di domenica ci sono già i primi attesi protagonisti che hanno regolarizzato l’iscrizione. Stuzzicano l’interesse le coppie formate da Francesco Baldessari e Daniele Pigoni, Christian Modena e Davide Delladio, Tommaso Caldonazzi e Fabiano Roccabruna al maschile, quindi Lorenza Beatrici e Sabrina Bampi al femminile.
Le iscrizioni possono essere effettuate inviando una mail a info@mesemontagna.it, oppure il giorno della gara con costo aggiuntivo.