_DAV2523 A Rasura, nel paese dell’International Rosetta SkyRace, si torna a correre in salita con uno dei vertical speed più anomali, suggestivi e spettacolari: il Mirtillo Running. Giovedì sera, in occasione dell’apertura della sagra dedicata al gustosissimo frutto di cui i boschi orobici sono ricchi, lo Sport Race Valtellina scalda i motori e alza il sipario su un’estate tutta da correre proponendo la ormai caratteristica corsa tra le vie e le case del paese con arrivo al museo della montagna. A seguire premiazioni cena a base di mirtilli e non solo. Tempi da battere per questa sesta edizione sono il 4’55” siglato dal campione di winter triathlon Daniel Antonioli e il 6’28” della specialista nelle gare sui grattacieli Cristian Bonacina. Se nel mirino vi è la super classica disegnata tra Pizzo dei Galli e Rosetta in programma domenica 4 settembre, questa settimana le attenzioni dello Sport race saranno tutte rivolte agli sprinter della corsa in montagna. «Il bello di questo evento è che è aperto a tutti  – ha esordito Massimo Zugnoni dello Sport Race -.  Abbiamo ai nastri di partenza bambini, genitori con figli al seguito, semplici amatori con la voglia di mettersi in gioco e fior di campioni. Dopo la modifica 2015 con passaggio e arrivo nel nuovo museo dedicato agli antichi mestieri, il percorso resterà identico così da creare una sfida nella sfida per chi vorrà tentare di battere le migliori prestazioni cronometriche». Agonismo, performance, ma anche festa e buona cucina per una gara insolita dal format innovativo: «Con Start del primo concorrente alle 19, questa sesta edizione della “Mirtillo Running Sprint” vedrà come al solito uno sviluppo di 1050 m. _DAV8306 Sembrano pochi, ma corsi con il cuore in gola posso assicurare che sembrano infiniti. Poi, giusto il tempo di riprendersi e… tutti a tavola e godersi deliziosi piatti a base di mirtilli».    Il tracciato si snoda nell’abitato di Rasura, percorrendone gli angoli più suggestivi; ovvero attraversando stretti vicoli ed entrando in antiche baite… Il tutto con un ritmo forsennato. La serata proseguirà con cena a base di piatti che avranno, come ingrediente principe, il mirtillo. Archiviata la Mirtillo Running, lo Sport Race Valtellina focalizzerà l’attenzione sulla International Rosetta SkyRace che domenica 4 settembre decreterà i vincitori finali del prestigioso circuito La Sportiva Mountain Running Cup. Iscrizioni sul posto e partenza primo runner ore 19