San_Fermo_Trail_2015_08_23_dm_069 Tutto pronto per l’edizione 2016 della San Fermo trail che quest’anno si veste di tricolore. La gara, che nonostante la giovane età è già diventata un classico dell’estate sull’Altopiano del sole, quest’anno sarà prova unica del Campionato Italiano di Trail corto. Questo vuol dire che a Borno verrà assegnato il titolo tricolore, consentendo a paese e gara di avere una visibilità che va ben oltre gli atleti “nostrani”. Per fare questo anche il percorso verrà leggermente ritoccato, nella parte finale, dove sono stati aggiunti 5 chilometri ai 18 delle scorse edizioni. Non faranno paura agli atleti che possono già provare la nuova avventura grazie alla segnaletica già posizionata e i sentieri già puliti e pronti per essere calpestati dai runners. «Il percorso dell’edizione 2016 è molto tecnico -spiegano dall’evolution team-, e permetterà agli atleti di affrontare fin da subito un’ascesa impegnativa: dai 1100 m della località Avendone si salirà ai 1.868 m del monte San Fermo, passando per la località Avendrino e per la Val di Moren. Si proseguirà poi, attraverso il sentiero alto, verso il monte Arano a quota 1.922 m e il rifugio Laeng, dove inizierà una vera e propria “picchiata” verso il colle Mignone. Da qui infatti si risalgono i pendii del monte Mignone e raggiunta la sua sommità si riprende la discesa dalla località “Agolo” passando sotto alla caratteristica “Porta de l’Agol” che riporta al passo del Mignone per arrivare al lago di Lova e infine fare ritorno a Borno, in piazza Giovanni Paolo II dove è previsto l’arrivo». San Fermo Trail Puntano anche quest’anno sull’emozione i giovani organizzatori che in soli quattro anni sono riusciti ad aggiudicarsi la tappa del campionato italiano di trail corto: «amiamo la corsa in montagna, il nostro paese e le nostre cime. È stato semplice organizzare una gara così, bella, tecnica e di sensazioni. Siamo certi che come è piaciuta negli anni scorsi, piacerà quest’anno con l’aggiunta del nuovo tratto». Intanto la data da fissare sul calendario (per gli atleti ma anche per i tifosi) è il 21 agosto. Partenza e arrivo in piazza Giovanni Paolo II che sarà il cuore pulsante di tutto l’evento che il sabato proporrà la terza edizione della Family run su un percorso molto più semplice ma di altrettanto fascino. La passeggiata, consigliata anche a bambini e famiglie, arriverà al lago di Lova e farà rientro in piazza attraverso il bosco. Le iscrizioni alla gara sono aperte! Per info, iscrizioni e pernottamenti www.sanfermotrail.it Ufficio stampa San Fermo Trail