Attualmente I sentieri che portano da Lecco al Resegone sembrano il casello di Melegnano il primo week end di agosto. Centinaia di skyrunner testano gli ultimi materiali e scaldano le gambe in previsione del 4 Giugno, il giorno per cui si stanno allenando da mesi, quando lo starter sancirà il via della 7° edizione della RESEGUP, seconda tappa DSC_1681. Mentre gli atleti finalizzano la loro preparazione, anche l’attività del team organizzativo viaggia a pieni giri. Ormai pronte le sacche con tutti i materiali per i 9 ristori –  Malnago, Stoppani, Bedolette, Vetta, Forbesette, Erna, Stoppani, Malnago e Castello – che verranno trasportate in loco grazie all’elicottero Eliwork e alle sue potenti pale. Pure i cartelli segnavia, spolverati e lucidati, tra pochi giorni saranno al loro posto. Il Team 2Slow ha lasciato trapelare un paio di importanti novità, ma siamo sicuri che non saranno le sole da qui al giorno della partenza. La prima, sicuramente la più attesa da tutti i runner, è la presenza nell’ambito pacco gara – oltre al gilet e la bandana brandizzati ResegUp! – della birra RESEGappa,appositamente prodotta dal birrificio DuLAc per la ResegUp. Oltre a questi tre regali ci sarà anche il kit completo di prodotti Named e un buono per il Pasta Party che gli atleti potranno consumare presso l’oratorio San Luigi di Lecco. La seconda novità è che presso l’area docce – sarà presente anche quest’anno l’attesissimo camion docce calde! – verrà allestita un’area fisoterapica per tutti gli atleti, offrendo  terapie manuali e massoterapiche. Quest’area sarà gestita direttamente dall’associazione Italiana Fisioterapisti, in grado di mettere al servizio degli skyrunner le loro capacità al termine della gara. C’è anche un’altra notizia che molti aspettavano. Sono appena arrivate le ambite felpe ResegUp, in edizione limitata da soli 150 pezzi. Potrete acquistarle venerdì e sabato nella zona della distribuzione dei pettorali. Per chiudere, proseguono le conferme e le iscrizioni dei big. Senza fare ancora nomi, possiamo sicuramente dire che quest’anno la battaglia sarà davvero agguerrita e spettacolare.