Sono di Xavier Chevrier ed Elisa Desco i primi due acuti importanti nella stagione ufficiale 2015 della GRANDE corsa in montagna. Alla IV^ Valgardena Mountain Run è andata in scena questa mattina la prova numero uno (su due) dei campionati italiani assoluti FIDAL di corsa in montagna. Sul frizzante e panoramico percorso di sola salita predisposto dalla Gherdeina Runners ASV si sono dati battaglia tutti i BIG del Mountain Running Azzurro, con una spruzzata internazionale di altissimo livello garantita dalla pattuglia di Kenyani ed Ugandesi capitanata da Kirprop, l’iridato in carica di specialità. Non solo gara “scudetto” però, la prova odierna era anche test probante e qualificante in ottica azzurra, i cui vertici erano presenti e già proiettati verso i Campionati Europei di Madeira (Portugal) ed i campionati Mondiali Lunghe Distanze di Zermatt (Suisse). Le gare, cronaca sintetica in vista del punto di approfondimento che troverete sul nostro sito in settimana (CREDIT PHOTO ALEXIS COURTHOUD): Junior F Giulia Zanne più forte di tutte, la portacolori dell’Atletica Brescia ha fatto sua la prova Junior femminile concedendo quasi mezzo minuto di distacco ad Alessia Zecca del Valgerola e più di un minuto a Roberta Ciappini del CSI Morbegno.

A28E1161

Giulia Zanne

  Junior M
Davide Magnini

Davide Magnini

più combattuta ed emozionante la prova Junior Maschile. Il super favorito della vigilia davide Magnini (Valli di Non e Sole) vince, ma deve sudarsela contro un sontuoso Francesco Agostini (BRIXIA ATL.2014). Per il rampollo della famiglia Agostini, storica dinastia camuna della corsa in Montagna una gara perfetta cui è mancato solo lo spunto finale per la volata. 3° posto per Casuscelli Marco (Civitanova), più staccato però dai due protagonisti di giornata.
A28E1159

Elisa Desco: grandissima vittoria

Senior W Parziale sorpresa di giornata il trionfo di Elisa Desco. La cuneese trapiantata a Bormio non era annunciata come favorita in virtù di un programma stagionale votato alle skyrace. Ma grazie ad una tattica di gara perfetta la star dell’alt. Alta Valtellina riusciva a staccare sia Antonella Confortola (Forestale) sia Alice Gaggi (Runner team ’99) precedendole sul traguardo con distacchi ragguardevoli. Molto bene al 4° posto Agnes Tschurtschenthaler (Sterzing Volksbank) che precede una specialista come Samatha Galassi (ReCastello), 6° posto, ottimo in vista dei mondiali lunghe distanze, per Francesca Iachemet (Atl. Trento). Senior M Gara nella gara per i super big della categoria regina. In ballo un titolo italiano ma anche il prestigio di un fregio come quello rappresentato da una delle gare Dolomitiche più blasonate. La pattuglia Africana capeggiata dall’Ugandese campione del Mondo Kiprop (atl. Valle Brembana) pareva doversi spartire la torta lasciando agli azzurri le briciole, ma dopo il puntuale avvio a tutto gas, nella bagarre dei meno 5 km rimaneva solo il kenyano Joshua Mongusho (Atl Futura) a fare l’andatura davanti. In un incedere continuo di emozioni gli alfieri azzurri battagliavano alla grande e quando altitudine e tecnicità del percorso aumentavano ecco esplodere fragoroso il talento cristallino di Xavi Chevrier (Valli Bg Leffe). Per il Valdostano in forza al team di Privato Pezzoli e Vanna Castelletti un finale fantastico portandosi dietro nella rimonta un altrettanto coriaceo Alex Baldaccini (GS Orobie). Nel sorpasso a Mongusho c’era un urlo liberatorio che accompagnava Chevrier fino al delirio sul traguardo del Monte Saceda. Seconda piazza per Baldaccini e podio tutto azzurro coronato dalla rimonta devastante di Tommaso Vaccina (Cambiaso Risso RT). 4° posto e grossa sorpresa di giornata Erik Rosaire (Pont Saint Martin) in una giornata che per la Valle D’Aosta rimarrà negli annali. Festa in casa Valli Bergamasche completata invece da Luca Cagnati 5°, solo 6° il protagonista della prima parte di gara Mongusho.
A28E1136

Berny Dematteis in una fase di gara. Giornata comprensibilmente difficile per il campione Italiano in Carica

  Ricordiamo in settimana sul nostro sito tutti gli approfondimenti a firma dei nostri inviati in Val Gardena. In serata le classifiche complete nella nostra apposita sezione. Alex Scolari CREDIT PHOTO ALEXIS COURTHOUD Tutte le classifiche: http://www.corsainmontagna.it/classifiche/ortisei-bz-campionati-italiani-corsa-in-montagna sintetiche flash IMG_8475 IMG_8476 IMG_8473 IMG_8474 Qui sotto potete rivivere la diretta con i tweet giunti dai nostri inviati ad Ortisei.