1 I due super favoriti della vigilia Andrea Mayr e Petro Mamo si sono confermati tali e hanno dominato la 35^ edizione della Smarna Gora Race di Lubiana. Anche quest’anno la prova Slovena è stata la finale della World Cup Wmra (ex Grand Prix). Nonostante delle piccole varianti introdotte nel percorso che lo hanno allungato di circa 250 metri, la campionessa mondiale è riuscita ad abbassare il precedente record di Mateja Kosovelj di 42 secondi portandolo a 48’04” dopo una gara condotta in solitaria. E’ proprio la precedente detentrice del record Mateja Kosovelj che si piazza al secondo posto, dopo bella lotta con la nostra Alice Gaggi (Runner Team Volpiano) che termina terza. Sulla prima salita transitava davanti Mateja con 17″ di vantaggio, gap ricucito da Alice autrice di una strepitosa discesa (parziale 7’30”), al termine della quale passava seconda con 25″ di vantaggio sulla slovena. Sulla risalita finale però Mateja riusciva a rientrare e terminare in seconda piazza. Quarto posto per l’inglese Sara Tunstall e quinto per Antonella Confortola (Gs Forestale). Top ten di giornata anche per Samantha Galassi (La Recastello), passata sesta sulla prima salita e poi calata un poco sul finale.  

TOP TEN FEMMINILE

In campo maschile assolo di Petro Mamo che s’invola sin dalle prime battute e termina la sua fatica a braccia alzate in 41’59”, senza però abbassare il record della gara che resta ad Alex Baldaccini (41’32” nel 2012). Ottima prova anche dello svizzero David Schneider, che conferma il suo ottimo stato di forma e chiude al secondo posto, posizione mai messa in discussione. Bella lotta per il terzo posto con gli italiani protagonisti: dopo la sfuriata iniziale del giovane rumeno Leanca, è un gruppetto che includeva Alex Baldaccini (Gs Orobie), il sorprendente sloveno Cvet Miran, Ricky Sterni (Aldo Moro Paluzza) ed Emanuele Manzi (Gs Forestale) a passare nell’ordine in vetta alla prima salita. Grandissima discesa per Mitja Kosovelj che grazie al miglior tempo parziale (6’25”) rientrava e passava per terzo prima dell’inizio della salita finale, tallonato però da Alex Baldaccini (6’50”). Quarto era Manzi (6’49”) mentre Sterni perdeva qualche posizione transitando ottavo (7’28”). A poco più di un chilometro dal traguardo, dopo essere stati appaiati per tutta la risalita, Alex Baldaccini produceva un forcing che lo portava a staccare l’ex campione mondiale di lunghe distanze. Bel finale anche del lariano Manzi che dopo aver risorpassato Cvet, raggiungeva e superava Kosovelj allo sprint conquistando un ottimo quarto posto. Top ten anche per Sterni che manteneva l’ottava posizione sin al traguardo. Menzione per Francesco Della Torre (Gs Orobie), che anche in ottica Trofeo Vanoni centra un ottimo dodicesimo posto all’esordio sulla gara slovena. Diciottesimo è Marco Leoni, ventunesimo Giovanni Tacchini e sessantunesimo Massimo Nava, tutti del Gs Csi Morbegno. 3  

TOP 12 DI GIORNATA MASCHILE

1 3 MAMU Petro 1984 ERI 0:19:26 0:26:19 0:41:59 M5 1
2 7 SCHNEIDER David 1981 SUI 0:19:48 0:26:27 0:43:45 M5 2
3 28 BALDACCINI Alex 1988 ITA 0:20:37 0:27:27 0:45:05 M5 3
4 24 MANZI Emanuele 1977 ITA Forestale 0:20:45 0:27:34 0:45:14 M5 4
5 2 KOSOVELJ Mitja 1984 SLO TK Kobarid 0:21:01 0:27:26 0:45:22 M5 5
6 60 CVET Miran 1968 SLO KGT Papež 0:20:39 0:27:38 0:45:36 M6 1
7 53 BREGAR Gašper 1990 SLO KGT Papež 0:21:23 0:27:52 0:46:23 M5 6
8 30 STERNI Riccardo 1989 ITA 0:20:40 0:28:08 0:46:26 M5 7
9 51 LAPAJNE Jošt 1994 SLO KGT Papež 0:21:25 0:28:10 0:46:32 M5 8
10 18 SZABO Sandor 1993 HUN 0:21:24 0:28:11 0:46:41 M5 9
11 76 LAMOVEC Peter 1984 SLO ŠD Tabor 0:21:31 0:28:23 0:46:55 M5 10
12 26 DELLA TORRE Francesco 1976 ITA G.S. Orobie 0:21:48 0:28:29 0:46:59 M5 11

TOP TEN FEMMINILE CON INTERTEMPI

# St. Ime LR Država Klub Grmada Sedlo Rezultat kat #
1 4 MAYR Andrea 1979 AUT 0:21:51 0:29:18 0:48:04 Z5 1
2 1 KOSOVELJ Mateja 1988 SLO ŠD Nanos 0:23:37 0:31:49 0:51:44 Z5 2
3 25 GAGGI Alice 1987 ITA Runner Team ’99 0:23:54 0:31:24 0:52:15 Z5 3
4 12 TUNSTALL Sarah 1986 ENG 0:24:11 0:32:35 0:53:28 Z5 4
5 31 CONFORTOLA Anotenella 1975 ITA 0:24:34 0:33:13 0:54:32 Z6 1
6 74 BRATINA Jana 1988 SLO ŠD Nanos 0:25:51 0:34:19 0:56:24 Z5 5
7 10 HYDER Melanie 1993 ENG ENG U23 0:25:54 0:34:17 0:56:52 Z5 6
8 29 GALASSI Samantha 1988 ITA 0:25:23 0:34:18 0:58:11 Z5 7
9 15 ALLEN Dionne 1990 ENG 0:26:31 0:35:19 0:58:32 Z5 8
10 39 MRAK Valerija 1971 SLO AD Posočje 0:27:11 0:35:16 0:58:50 Z6 2