Foot-race-header-2014 Sabato prossimo si disputerà la 54^ edizione della Mount Washington Road Race, la più importante gara di corsa in montagna degli Stati Uniti. Il percorso, interamente su asfalto, si sviluppa totalmente in salita (da qui il soprannome “only one hill” -solo una salita-) per un totale di 12,3km e dislivello di 1400 metri. Al via ci saranno ben 1300 concorrenti estratti a sorte dopo una lotteria a cui avevano aderito in oltre tremila. Tra i top atleti, quest’anno ci sarà l’italiana Valentina Belotti (Runner Team Volpiano) che “sfiderà” tutte le più forti atlete statunitensi, a partire da  Kasie Enman, campionessa mondiale di corsa in montagna a Tirana nel 2011 così come Brandy Erholtz, già vincitrice della competizione nel 2009 e 2008. Possibile outsider Shannon Payne, quest’anno autrice di ottime performance nelle gare americane, e possibile candidata per la squadra americana che ai mondiali di Massa Carrara dovrà difendere l’oro conquistato a Ponte di Legno due anni fa. Defezione dell’ultimo minuto invece per Morgan Arritola, bronzo mondiale nel 2012 ed imbattuta nelle gare in montagna sul suolo statunitense. Anche in campo maschile start list di alto livello: fari puntati su Joe Gray. Gray lo scorso anno fu il migliore statunitense ai mondiali in Polonia e dopo un inverno di grandi miglioramenti, si candida per la vittoria e per abbattere il muro dell’ora nell’ascesa, impresa riuscita solo a sette atleti, su tutti lo stratosferico record di Jonathan Wyatt di 56’41”. Eric Blake torna sul Mount Washington da logico favorito dopo la bella vittoria dello scorso anno (la terza in carriera) ed aver siglato il proprio personal best con il crono di 59’57”. A completare il terzetto da cui dovrebbe uscire il vincitore, troviamo Sage Canaday, che si impose un po’ a sorpresa nel 2012 con l’ottimo tempo di 58’27”. Al via anche il maratoneta Ryan Bak, Matt Byrne, e l’esperto Simon Gutierrez, tre volte vincitore della competizione. L’italiano Emanuele Manzi, (Gs Forestale) in crescita dopo l’operazione al tendine d’achille, proverà ad inserirsi nella top ten di giornata.