ReggioEmilia1 Torna domani l’appuntamento con la Maratona di Reggio Emilia; ben 2800 saranno gli atleti al via della manifestazione giunta alla sua diciottesima edizione. Fari puntati sugli stranieri Nicodemus Biwott (“vecchia conoscenza della corsa in montagna”) e sull’ungherese Kovacs, già secondo nel 2011. Curiosità anche per il bergamasco Michele Palamini (Gruppo Alpinistico Vertovese) all’esordio sulla distanza e sceso a 1h03’44”  sulla mezza maratona lo scorso 20 ottobre a Cremona. In campo femminile a contendersi la vittoria dovrebbero essere Eliana Patelli (ValleBrembana), Claudia Dardini (Lammari) e Josephine Wangoi (Atletica Paratico). ReggioEmilia