Maratonina 2013  264

Il LAGARINA CRUS Team colora d’arcobaleno la prima domenica di novembre e “La Lagarina”, nata 24 anni fa quale classica delle mezze maratone, diventa eccezionale kermesse Nazionale di corsa su strada. Quartier generale il nuovo Municipio Comunale nella cui suggestiva piazza si sono dati battaglia atleti ed atlete assoluti e master di tutte le categorie.

Un affascinante circuito di 4 km, da ripetere tre volte sino a un totale di 12, si snoda nel borgo di Villa

Lagarina ed è dominato dalle splendide movenze degli atleti africani con i keniani BII Hillary Kiprono e Rono Julius a dettare il ritmo.

Finiranno nell’ordine, al vincitore il “Trofeo Vivallis”; subito dietro ecco una graditissima sorpresa, quella di un Gabriele Carletti (athletic Terni) in grande giornata che precede Nixon Kipkemoi ed il bravissimo Peter Lanziner (U.S. QuerciaTrentingrana). Per la cronaca il sesto al traguardo è il blasonato marocchino Khalid Ghallab.

Maratonina 2013  099

Tra le donne detta legge il fisico esile di Eunice Chebet, keniana vincitrice anche a Roma della tradizionale corsa dei Santi un paio di giorni fa, a lei il “Trofeo Comunità della Vallagarina”. Seconda conclude la ruandese AngelineNyiransabimana davanti a Sonia Lopes (Atl. Brugnera Friuli) ed alla prima trentina Mirella Bergamo (GS Valsugana Trentino).

Numerosissimi i master, sia al maschile che al femminile, suddivisi dall’organizzazione in due diverse partenze, una alle 9.30 e l’altra alle 11. Il momento agonistico è poi culminato nell’interessante proposta di una gara sul miglio per Ragazzi/e e Cadetti/e che si è rivelata apprezzata e ben partecipata.

Il Gruppo Alpini locale si è occupato del Pasta Party, offerto dagli organizzatori, mentre la ricca cerimonia di premiazione, basata sulla valorizzazione dei prodotti tipicamente Trentini, ha aperto per la prima volta al pubblico la nuova Sala del Consiglio Comunale.

Il LAGARINA CRUS TEAM ringrazia i VVFF, Croce Rossa, Cronometristi e ciascun volontario che abbia così preziosamente svolto, al meglio, il proprio piccolo o grande ruolo in un meccanismo che ci sentiamo di poter dire, ha ben funzionato in un lavoro d’equipe che apre le porte a tutti per un’edizione 2014 che, in virtù del 25° anniversario, si annuncia già avvincente e ricca di belle novità!

Silvia Pedri.

Lagarina Crus Team