Terminate da poco le gare di un’edizione del campionato italiano a staffette memorabile. Emozioni forti sul traguardo di piazza Roma dove l’urlo trionfale è quello della Podistica Val Varaita, protagonista di una rimonta incredibile nella 3^ frazione dove Martin Dematteis ha saputo rimontare 1’19” che lo separavano dal portacolori delle Valli Bergamasche Leffe, che in testa avevano cambiato allo start dell’ultima frazione. CLASSIFICA FLASH: 1)PODISTICA VAL VARAITA 2)ATLETICA VALLI BERGAMASCHE LEFFE 3)GS ORECCHIELLA GARFAGNANA Nella gara femminile prova di forza devastante di Elisa Desco che in 1^ frazione piega la campionessa del mondo in carica Alice Gaggi rifilandole oltre 20″, il numero delle Desco lancia verso la vittoria Elisa Compagnoni: è tricolore per l’atletica Alta Valtellina che mette in fila l’Atl. Dolomiti Belluno e la Podistica Val Varaita (per la Gaggi ed il Runner Team Volpiano è stato possibile concludere solo la 1^ frazione stante il forfait per infortunio della grande Valentina Belotti) Nelle gare juniores tutto come da previsioni al femminile: GS Quantin campione con Maraga e Facchin. Al maschile è gran forcing dell’Atl.Valle Camonica in 1^ frazione con G.Paolo Crotti ma in 2^ frazione il campione italiano individuale in carica Michele Vaia dell’atl. Trento rimette le cose a posto. Sul traguardo di piazza Roma è trionfo per l’Atl. Trento Cavit di Vaia e Veton, argento per la Valle Brembana di Balestra/Cavagna, è quindi bronzo alla fine per la Valle Camonica di Crotti/Monella.   Tra poche ore on line foto e classifiche con comunicato ufficiale.   STAY TUNED

ELISA COMPAGNONI METTE LA FIRMA SUL TRICOLORE DELL'ATLETICA ALTA VALTELLINA

ELISA COMPAGNONI METTE LA FIRMA SUL TRICOLORE DELL’ATLETICA ALTA VALTELLINA