In vista della Rosetta SkyRace, in calendario per domenica 08 settembre, il sodalizio orobico della Bassa Valtellina ha in serbo un agosto all’insegna di sport & spettacolo che richiamerà sui sentieri della Valgerola appassionati del trail running e della MTB.

_DAV0065

Giovedì primo agosto si partirà con la vertical sprint “Mirtillo Running”, mentre domenica 18 sarà la volta della Bike&Run al Rifugio della Corte….

«Per quanto riguarda la Rosetta SkyRace le iscrizioni apriranno ufficialmente il primo di agosto – ha esordito il presidente Gianni Bertolini -. Quest’anno, visto il momento congiunturale che stiamo vivendo, si è pensato di “stare dalla parte degli atleti” riducendo il costo di adesione di 5€ e cercando di mantenere un servizio qualitativo elevato. Con  20€, offriremo nel pacco gara un paio di calze del nostro partner tecnico Dynafit, una bella fetta di formaggio Bitto  e buono pranzo. Non solo, ci stiamo attivando per garantire un servizio fotografico ad hoc che preveda uno scatto ricordo gratuito ad ogni singolo atleta». _DAV0178 Nell’ottica di promuovere il territorio, i suoi prodotti e la sua fruibilità turistico sportiva, il mese di agosto esordirà con la vertical sprint che ha preso il nome dalla ormai celebre saga enogastronomica: «Giovedì prenderà il via la terza edizione della “Mirtillo Running Sprint”, la corsa podistica a cronometro di 1049 m che, di fatto, alza il sipario sulla “Sagra del Mirtillo” giunta alla sua 16ª edizione – ha proseguito Massimo Zugnoni dello Sport Race -. Il tracciato, come negli anni scorsi, si snoda nell’abitato di Rasura, percorrendone gli angoli più suggestivi; ovvero attraversando stretti vicoli ed entrando in antiche baite… Il tutto con un ritmo forsennato. La serata proseguirà con cena a base di piatti che avranno, come ingrediente principe, il mirtillo. E si proseguirà con l’esibizione di un funambolo del bike trial: Paolo Patrizi». _DAV8306 Giusto qualche giorno di pausa e domenica 18 sarà la volta della Bike&Run con quartier generale fissato dinnanzi al Rifugio della Corte: «Dopo alcuni anni di stop lo scorso anno abbiamo riproposto questo evento ottenendo buoni riscontri da parte di atleti e pubblico – ha concluso Zugnoni -. Da qui la voglia di andare avanti aprendo le iscrizioni a tutti coloro che abbiano compiuto 15 anni. Com’è la gara? Davvero divertente grazie alla formula ad anello che permette di seguirla in diversi punti e con diversi passaggi davanti al rifugio».   Per maggiori informazioni: www.sportracevaltellina.it   Maurizio Torri