16 maggio 2013 – Domenica 19 maggio Sondalo e l’Atletica Alta Valtellina ospiteranno i Campionati italiani individuali e di Società della specialità “Lunghe distanze”. Il giorno precedente (sabato 18 maggio) si terrà sempre a Sondalo (SO)  al Palasport di Via Verdi (ore 16.30) un convegno nazionale sotto l`egida del Centro Studi e Ricerche-FIDAL con tema “LA SCIENZA AL SERVIZIO DELLA MONTAGNA”. I relatori saranno, rispettivamente : – Prof. Nicola Silvaggi (Direttore Tecnico Ricerca Applicata) : La ricerca scientifica applicata all`Atletica Leggera ed alla Corsa in Montagna (Premessa) -Aspetti e condizionamenti della forza nella corsa in salita e in discesa (relazione). – Dott. Enrico Arcelli (Comitato Scientifico – FIDAL) : Alimentazione e nutrizione degli atleti alle diverse altitudini di gara. – Dott. Giulio Rossi (D.R. Centro valutazione funzionale Sondalo) e Dott. Alessandro Fugagnoli (pneumologo e fisiopatologo respiratorio Ospedale Sondalo): Dal laboratorio al campo-gara : applicazione pratica della valutazione funzionale. -Moderatore: Prof. Fabrizio Anselmo (Collaboratore Dir.Tecnica-FIDAL/Referente Progetto speciale Corsa in Montagna). Oltre al convegno, sempre a margine dei tricolori di lunghe distanze, come sottolineato dallo stesso Fabrizio Anselmo, si svolgeranno (con scopi prettamente scientifici) le seguenti operazioni: a) somministrazione Questionario-KOOS agli atleti partecipanti (statistica sull`incidenza degli infortuni al ginocchio correlata alle prove in discesa). È un questionario che ha valenza internazionale, approvato e diffuso dall`Associazione Internazionale Ortopedici; b) possibilità  di visitare il Centro di valutazione funzionale di Sondalo (c/o Padiglione ospedaliero) a circa un chilometro dal Campo-Gara; c) esecuzione di test sul monitoraggio del lattato ematico e della frequenza cardiaca sui migliori atleti in gara.