SAN BIAGIO DI CALLALTA (TV) – Tre vittorie in altrettante gare. Dopo gli acuti di Galliera Veneta (13 gennaio) e Vittorio Veneto (27 gennaio), il campionato regionale giovanile di corsa campestre, oggi a Rovarè di San Biagio di Callalta (Tv), ha confermato la leadership dei vicentini Mirko Cocco (Ovest Vicentino) e Francesca Crestani (Marostica Vimar), vincitori rispettivamente tra i cadetti e tra le ragazze. Secondo successo d’annata, invece, per la veronese Francesca Tommasi (Insieme New Foods), dominatrice assoluta della gara cadette, e per il trevigiano Lorenzo Botter (Gagno Ponzano), prevalso nella gara ragazzi come già aveva fatto tre settimane fa a Vittorio Veneto. Circa 900 atleti hanno fatto passerella sui prati di Rovarè in una manifestazione che comprendeva anche la terza prova del campionato regionale master di società e una gara di contorno per gli esordienti. Tra sette giorni, a Nove, nel Vicentino, il gran finale della stagione regionale con l’assegnazione dei titoli individuali e di società per tutte le categorie.   RISULTATI:  Maschili SETTORE GIOVANILE. Cadetti (2,5 km): 1. Mirko Cocco (Ovest Vicentino) 9’14”, 2. Stefano Bernardi (Gs Quantin) 9’15”, 3. Daniel Turco (Selva Bovolone) 9’18”. Ragazzi (1,5 km): 1. Lorenzo Botter (Gagno Ponzano) 5’56”, 2. Marco Bonan (Ana Feltre) 6’00”, 3. Nicolò Gencarelli (Pol. Caprioli Bl) 6’03”. SETTORE MASTER. MM35 (6 km): 1. Calogero C. Leone (Malo) 23’01”. MM40 (6 km): 1. Ivan Basso (Villanova Sernaglia) 21’59”. MM45 (6 km): 1. Franco Zanardo (Villanova Sernaglia) 23’36”. MM50 (6 km): 1. Emanuele Grigoletto (Malo) 22’26”. MM55 (6 km): 1. Luciano Gagno (Gagno Ponzano) 24’30”. MM60 (4 km): 1. Oddone Tubia (Villanova Sernaglia) 16’21”. MM65 (4 km): 1. Osvaldo Franceschinis (Gagno Ponzano) 17’02”. MM70 (4 km): 1. Costantino Costantini (Tortellini Voltan Ve) 18’41”. MM75 (4 km): 1. Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Lib. S. Biagio) 20’15”. Gara di contorno. Esordienti: 1. Giacomo De Osti (Lib. Tonon Vittorio Veneto). Femminili SETTORE GIOVANILE. Cadette (2 km): 1. Francesca Tommasi (Insieme New Foods Vr) 7’07”, 2. Nikol Marsura (Trevisatletica) 7’35”, 3. Ilaria Fantinel (Ana Feltre) 7’57”. Ragazze (1 km): 1. Francesca Crestani (Marostica Vimar) 3’22”, 2. Maura Piazza (Novatletica Schio) 3’31”, 3. Chiara Poser (S. Giacomo Banca della Marca) 3’33”.  SETTORE MASTER (4 KM). MF35: 1. Valeria Furlan (Villanova Sernaglia) 18’02”. MF40: 1. Maria Pia Chemello (Gs Schio) 16’25”. MF45: 1. Paola Doro (Roncade) 18’16”. MF50: 1. Olivetta De Conti (Villanova Sernaglia) 18’31”. MF55: 1. Maria Eugenia Tosetto (Assindustria Pd) 22’11”. MF60: 1. Luisa Casagrande (S. Giacomo Banca della Marca) 20’53”. MF65: 1. Liviana Piccolo (Insieme New Foods Vr) 20’29”. Gara di contorno. Esordienti: 1. Daysi Melesso (Veneto Banca Montebelluna).   PADOVA – Sabato, sul rettilineo indoor dello stadio Colbachini di Padova, bella volata per l’allieva Beatrice Fiorese. La vicentina, 16 anni appena compiuti, campionessa italiana cadette 2012 di salto in lungo, ha corso i 60 in 7”86. Era la prima gara di sprint della sua stagione e ha subito migliorato il suo personale di 15 centesimi. Tra i cadetti, 7”42 del padovano Davide Massaro. Bene anche le cadette Ilaria Bettin ed Emma Girardello nei 60 (8”08 per entrambe) e Gioi Spinello nei 60 ostacoli (9”12). RISULTATI. Maschili. Allievi. 60: 1. Giovanni Basalisco (Udinese Malignani) 7”34, 1. Giulio Bonotto (Vicentina) 7”34, 3. Luca Favero (Atletica di Marca) 7”36, 3. Claudio Tonet (Gs La Piave 2000) 7”36. 60 ostacoli: 1. Sebastiano Spanevello (Vicentina) 8”46, 2. Andrea Costa (Nevi) 8”47, 3. Luca Zampieri (Nevi) 8”64. Cadetti. 60: 1. Davide Massaro (Assindustria Pd) 7”42, 2. Federico Florio (Gs La Piave 2000) 7”44, 3. Nicola Martorel (Lib. Tonon) 7”47. 60 ostacoli: 1. Enrico Baccarin (Asi Breganze) 8”72, 2. Zeno Maria Zuliani (Insieme New Foods) 8”87, 3. Marcos V. Souza Santos (Lib. Mantova) 9”07. Femminili. Allieve. 60: 1. Beatrice Fiorese (Vicentina) 7”86, 2. Luna Monego (Coin Ve) 8”03, 3. Rossella Bolletta (Asi Breganze) 8”12. 60 ostacoli: 1. Imane El Alaoui (Brescia 1950) 9”18, 2. Arianna Franceschini (Lib. Sanp) 9”26, 3. Jessica Peterle (Lib. Valpolicella) 9”31. Cadette. 60: 1. Ilaria Bettin (Cus Padova) 8”08, 2. Emma Girardello (Rhodigium Team) 8”08, 3. Rebecca Borga (Biotekna Marcon) 8”13. 60 ostacoli: 1. Gioi Spinello (FF.OO.) 9”12, 2. Rebecca Borga (Biotekna Marcon) 9”36, 3. Irene Piazza (Veneto Banca Montebelluna) 9”48. FIDAL VENETO Ufficio Stampa Mauro Ferraro