25 novembre 2012 – Per il terzo anno consecutivo è ancora la bandiera dell’Etiopia a sventolare sulla Firenze Marathon. Al maschile il successo della ventinovesima edizione è andato a Endeshaw Negesse Shumi che ha chiuso in 2h09:59 precedendo i connazionali Birhanu B. Berga (2h10:38), qui vincitore nel 2011, e Habtamu A. Wakeyo (2h10:55). Tra le donne, affermazione di Shuru Diriba Dulume in 2h30:08, diciottessima assoluta, davanti alla marocchina Janat Hanane (LBM Sport Team/2h34:21) e la finlandese Johanna Kykyri (2h38:27). In chiave italiana da segnalare i sesti posti di MassimoLeonardi (GS Valsugana Trentino/2h19:55) e Denise Cavallini (GS Lammari/2h46:03), mentre l’iridato in carica della 100km Giorgio Calacaterra (Running Club Futura) ha concluso undicesimo (2h22:36).

Shuru D. Dulume (Etiopia)

Oltre ottomila gli atleti che stamattina si erano presentati alla partenza tra i quali anche il sindaco Matteo Renzi che, come aveva programmato, si è fermato alla mezza maratona (1h59:29).

XXIX Firenze Marathon Ordine d’arrivo UOMINI: Endeshaw N. Shumi (ETH) 2h09:59, 2. Birhanu B. Berga (ETH) 2h10:38, 3. Habtamu A. Wakeyo (ETH) 2h10:55, 4. Mohamed Mustafa (SWE) 2h12:34, 5. Yakob J. Kintra (ETH) 2h13:40, 6. Massimo Leonardi (GS Valsugana Trentino) 2h19:55, 7. Hamid Kohammednur (ERI) 2h19:56, 8. Carmine Buccilli (Atl. Casone Noceto) 2h20:18, 9. Henru Mannien (FIN) 2h20:21, 10. Stephen K. Kibiwot (KEN) 2h22:23 DONNE: 1. Shuru D. Dulume (ETH) 2h30:08, 2. Janat Hanane (LBM Sport Team/MAR) 2h34:21, 3. Johanna Kykyri (FIN) 2h38:27, 4. Tadelech B. Telila (ETH), 5. Charlotte Karlsson (SWE) 2h44:28, 6. Denise Cavallini (GS Lammari) 2h46:03, 7. Sofia Riga (GRE) 2h47:08, 8. Elena Fratus (Atl. Porto Torres) 2h50:02, 9. Josephine Ambjornsson (SWE) 2h54:51, 10. Lisa Finlay (GBR) 2h54:58 TV – Differita, domenica 25 novembre, su RaiSport 2 (ore 19:30-21:00) e replica su RaiSport 1 (ore 22.30-23.30).