Lo scorso 27 maggio sui sentieri di Gap, si sono disputati i Campionati nazionali francesi di corsa in montagna validi anche come selezione per i prossimi Campionati Europei che si terranno in terra Turca a luglio. Tre i percorsi per le varie categorie: 12km per gli assoluti maschili con 1000 metri di dislivello positivo e 700 negativo, 10km per le donne e juniores maschili con 700mt. di dislivello in ascesa e 400mt. di discesa, per finire con i 6km per le juniores femminili e i cadetti maschili (che equivalgono ai nostri allievi); per loro dislivello di 370 metri positivi e 70 negativi.

In campo maschile rientro con vittoria per il pluricampione di Francia Julien Rancon. Dopo un inverno dedicato al recupero fisico, a seguito di un intervento al tendine d’achille, avvenuto nello scorso novembre, Julien ha messo in campo ancora una volta la sua classe riuscendo a trionfare davanti a Didier Zago. Per Zago comunque, ottima prova e distacco contenuto in soli 10 secondi. Terzo posto per Ludovic Pelle, più staccato dal duo che ha condotto la gara, con un ritardo dal vincitore di 2’44”.

In campo femminile affermazione per Aline Cambouvise che si aggiudica la gara con il tempo di 52’28” e quasi 2′ di vantaggio su una “vecchia” conoscenza, anche a livello internazionale (personale di 32’32” sui 10mila nel 2002) Hafida Gadì 54’23”. Terzo posto per Chabran Nathalie (prima master) in 54’47” che precede la giovane Adelaide Pantheon (prima promessa) 56’05”.

A livello juniores maschile vince Vannson Charles mentre tra le junior, titolo a Pelanne Margot. In quest’ultima categoria solo 5 le classificate, tra i pari età maschili 25 classificati. Nelle categorie assolute tra i maschi 308 arrivati e nelle donne 88. Ciò testimonian che anche il movimento giovanile francese non è messo molto meglio rispetto all’Italia mentre leggermente superiori sono i numeri tra gli assoluti.