E’ il lariano Fabio Ruga l’autore della migliore performance della pattuglia azzurra nella 9^ Basel Tower Running. La gara aveva come percorso i 31 piani e 542 gradini del grattacielo Messeturm il più alto della Svizzera, ed era valida come terza prova del Vertical World Circuit 2012. Ruga si è arreso solo al tedesco Riedl Christian che con 2’36″0 si è aggiudicato la competizione. Il portacolori della Recastella Radici Group ha accusato un ritardo di soli 3 secondi ed ha preceduto il ceko Tomas Celko 2’43″2. Gli altri italiani presenti nella serie Elite sono stati Alberto Gramegna (As Caddese) finito undicesimo in 2’56” 3 appena davanti ad Alex Romagnolo (Atletica Monterosa) 3’03″6. Diciottesima piazza per Davide De Maria (Atletica Centro Lario) 3’22″0 mentre al ventiduesimo posto troviamo Mirko Toffano (Atl CRA Italtel) 3’45″2. In campo femminile grandissima affermazione per l’australiana residente a Singapore Suzy Walsham che con il tempo di 3’11″4 stabilisce anche il nuovo record della competizione. Argento per la tedesca Breyer Marie-Fee 3’32″7 che precede l’americana Cindy Harris, terza con il tempo di 3’35″7. Buona la quarta piazza della valtellinese Valgoi Alessandra (Atletica Alta Valtellina) a precedere, nella classifica compensata con le arrivate della gara “amatoriale” la valchiavennasca Ivonne Martinucci 3’47″8. Cristina Bonacina del Gruppo Podistico Talamona  finisce al sesto posto 3’50″3.  Undicesima Sara De Maria (Atletica Centro Lario) 4’30″6. La prossima prova del Mondiale sarà a Berlino il 27 maggio. Tutti i risultati al link sottostante: http://www.corsainmontagna.it/index.php/classifiche/basilea-svizzera-vertical-world-circuit