Il lariano Emanuele Manzi ha concesso il bis al Giro del Monte Ubione, gara di corsa in montagna di circa 13,5km con 900 metri di dislivello che si svolge nel territorio di Ubiale-Clanezzo. Dopo la vittoria ottenuta nel 2010, il rappresentante della Forestale ha vinto con il nuovo record del tracciato 1h04’04”, migliorando di quasi 1’30” il tempo ottenuto lo scorso anno (1h05’31”). Ottima la seconda piazza di Paolo Gotti (Gs Altitude) nonostante le fatiche accumlate per cogliere la bella vittoria la scorsa settimana alla Como-Valmadrera. Per Gotti tempo finale di 1h07’12”. Terza piazza per l’altro rappresentante del Gs Altitude, Michele Semperboni con il tempo di 1h09’40”. Al quarto posto Fabio Bonfanti 1h10’28”. In campo femminile vittoria per Lara Bonora (Cogito Ergo Sum) 1h23’20”. Soddisfazione per gli organizzatori che nonostante varie concomitanze di gare sono riusciti ad avere al via più di 80 atleti.