In campo maschile il pluricampione europeo Arslan sigla il nuovo record del tracciato. Nella Skaala Uphill, a Loen in Norvegia, grande successo di Antonella Confortola. In campo maschile il pluricampione europeo Arslan sigla il nuovo record del tracciato. Gara dura e atipica quella norvegese, in un paio di occasioni sede anche di prove del Grand Prix WMRA. Gara in cui si corre con un pur piccolo zainetto, e in cui dai fiordi di partenza si sale per quasi 2000 metri sino a roccette negli anni spesso imbiancate dalla neve. Gara davvero sentita in terra norvegese, a cui mai mancano fondisti di livello mondiale o “pistaioli” quotati in cerca di divagazioni. Arlsan sigla il nuovo record del tracciato con 1h07’38”, superando quello di Jonatan Wyatt stabilito lo scorso anno (1h08’38”). Per il campione turco gara solitaria di testa e vantaggio che al termine si assesta a quasi tre minuti sul secondo classificato, proprio il precedente detentore del record Jonatan Wyatt. Ottima comunque la prova del neozelandese, nonostante il recente rientro dall’infortunio la sua condizione migliora di gara in gara. Terzo posto per l’eritreo Thomas Bereket che dopo la sfuriata iniziale cede sul tratto finale. Netto successo della Confortola tra le donne. Il record della Eversten rimane lontano, ma in 1h23’05” la neo campionessa italiana si migliora di 14 secondi rispetto allo scorso anno e lascia ad oltre 3′ la seconda classificata May Britt Buer e a 6′ la terza Kjersti Karoline Danielsen entrambi norvegesi. CLASSIFICA FINALE (PRIMI 10 POSTI) 1. Ahmet Arslan (ny rekord) Turkey 1.07.38 2. Jonathan Wyatt New Zealand 1.10.06 3. Thomas Bereket Eritrea 1.12.31 4. Sondre Nordstad Moen 1.12.46 5. Anders Kleist Swedwn 1.13.20 6. David Schneider Switzerland 1.13.41 7. Roger Aa Djupvik 1.14.33 8. Øystein Sylta 1.14.40 9. Øyvind Heiberg Sundby 1.15.10 10. Thorbjørn Thorsen Ludvigsen 1.16.13 Women: 1. Antonella Confortola Wyatt Italy 1.23.05 2. May Britt Buer 1.26.45 3. Kjersti Karoline Danielsen 1.29.12 4. Lauren Jeska England 1.29.54 5. May Bente Weng 1.31.48 6. Fiona Maxwell Scotland 1.31.53 7 Anne Nevin 1.32.12 8. Terese Sjursen 1.33.10 9. Anne Persage 1.35.24 10. Merete Helgheim 1.36.01