Successo di partecipazione e di pubblico per la kermesse morbegnese La 22^ edizione del Trofeo Morbegnese, gara regionale notturna su strada, ha registrato il consueto successo di partecipazione; soprattutto nelle categorie giovanili e master. La gara clou della serata è stata quella seniores maschile dove si è avuto un avvincente duello, risoltosi solo allo sprint finale. Fin dalle prime battute si è avvantaggiato un terzetto composto da Zanaboni (Atletica Valli Bergamasche), Baldaccini (Gs Orobie) e Casagrande (Us Milanese). Il loro vantggio è stato da subito piuttosto netto nei confronti del gruppo degli inseguitori. Gruppo trainato dai corridori di casa Leoni, Tacchini e Della Torre. Al quarto dei sei giri in programma, nel gruppo di testa si staccava il portacolori dell’Us Milanese Casagrande (già azzurro Under 23 agli ultimi Europei di cross) lasciando al duo Zanaboni-Baldaccini la lotta per la vittoria. Dopo un continuo avvicendarsi durante tutto l’ultimo giro, la coppia si presentava appaiata sul rettilineo finale. Iniziava una volata spasmodica, con Zanaboni leggermente avvantaggiato e Baldaccini che tentava la rimonta. A prevalere sul filo di lana era Zanaboni anche se per l’ufficialità ci sono voluti alcuni minuti. Terza piazza per Casagrande che nell’ultima tornata accumulava diversi secondi di distacco. La buona progressione finale di Della Torre (Gs Orobie) gli ha permesso di cogliere la quarta piazza prevalendo sul gruppo degli inseguitori. Zanaboni è riuscito a cogliere il successo che proprio lo scorso anno gli era sfuggito per un soffio, avendo perso in volata da Sutti. Ottimo anche il tempo siglato: 23’59”, a pochi secondi dal record della gara. Nella categoria juniores vittoria per Abdul Moumen (Pro Patria Milano)mentre tra i master maschili vittoria per distacco di Matteo Fiorelli, che prevale su Vanotti, Paniga e Paragoni. In campo femminile a prevalere è Alice Gaggi. Per l’atleta del Valgerola ottima prova di efficienza con nuovo record della gara 17’57”. L’unico capace di reggere il suo ritmo è stato il migliore degli allievi: Silvani Niccolò (Valchiavenna)18’01”. Secondo posto per la portacolori della Lecco Colombo Costruzioni Righetti Maria 18’48”, terza piazza per Maura Trotti 19’08” (Csi Morbegno).La vittoria nelle junior femminili è stata per Sara Lhansour 20’13” (Valgerola). TUTTI I RISULTATI CON I TEMPI NELLA SEZIONE CLASSIFICHE