Scopri con noi le gare più importanti in calendario! Fonte: www.trail3c.it Il trail running é una corsa di resistenza in ambiente naturale praticata in regime di semiautonomia. Viene praticata su diversi tipi di terreno ed in diverse condizioni ambientali: sulla sabbia, in montagna, nei boschi, sulla neve, nel deserto, in estate ed in inverno. E’ una tipologia di corsa che ci porta di piú a contatto con l’ambiente esterno, un modo nuovo di correre per staccare la spina e allontanarsi dallo stress e dal caos contemporaneo.. Naturalmente gli ambienti che si vanno ad affrontare, richiedono una buona attenzione ai suoi pericoli, che si possono dividere in due grandi gruppi: quelli oggettivi (freddo, caldo, maltempo, ghiaccio, vento, sassi ecc) e quelli relativi a noi stessi (inesperienza, sopravvalutazione delle proprie capacitá e sottovalutazione dei pericoli). Affinché un percorso possa essere definito “Trail” devono presentarsi alcune caratteristiche generali, alcune delle quali: – le superfici di corsa non devono essere, o esserlo il meno possibile, asfaltate o pavimentate; – i percorsi possono includere ostacoli naturali costituiti da rocce, alberi, tronchi, fogliame, cespugli, pietraie, ghiaccio, neve, guado di torrenti, ecc.; – l’ambiente deve offrire uno scenario suggestivo o comunque tipico dell’ambiente nel quale l’atleta si cimenta; la natura con le sue forme espressive deve coinvolgere l’atleta; – il percorso deve presentare significativi dislivelli in salita ed in discesa ma non é una condizione esclusiva (nelle paludi e/o nel deserto i dislivelli sono minimi�) Questa disciplina richiede un equipaggiamento adeguato alla stagione ed alla quota della zona; utile un vestiario stratificato “a cipolla” che permette di adeguare la copertura alla temperatura ed allo sforzo, giacca antivento, un cambio asciutto all’arrivo, una borraccia perché é indispensabile bere spesso, del cibo leggero e facilmente digeribile. La scarpa da trail running deve essere robusta, leggera ma indistruttibile, sicura anche sui fondi piú scivolosi, bagnati e difficili, con la suola che non trattiene la terra. Deve proteggere il piede, essere rinforzata nei punti dove possono verificarsi impatti, come ad esempio sulla punta ed in grado di assicurare una buona ammortizzazione. Il trail running regala grandissime soddisfazioni e permette un rapporto intenso e privilegiato con la natura. In allegato troverete il calendario con le principali manifestazioni CALENDARIO TRAIL RUNNING 2011