Esordio in Francia l’8 maggio con l’ Arles Tech Kilometre Vertical Comunicato stampaDolomites Skyrace Domenica 24 luglio. E’ questa la data da segnare sul calendario con il pennarello di colore rosso, giorno in cui tornerà protagonista la Dolomites Skyrace, la prestigiosa gara che anche quest’anno ha avuto il massimo riconoscimento internazionale. L’ISF (International Skyrunning Federation) ha infatti ufficializzato il nuovo calendario per la stagione 2011 e la competizione fassana è stata confermata nell’elite mondiale di questa affascinante e coinvolgente disciplina sportiva. L’evento, che si svolge in uno scenario da favola in scorci suggestivi delle Dolomiti, recentemente riconosciute come patrimonio naturale dell’Unesco, avrà validità come terza prova del massimo circuito Sky Runner World Series. La gara d’esordio sarà l’8 maggio in Francia (Arles Tech Kilometre Vertical), quindi il 29 maggio in Spagna (Maratòn Alpina Zegama ? Aizkorri), il 24 luglio la Dolomites Skyrace, il 14 agosto toccherà alla Svizzera con la Course de Sierre Zinal, quindi il 20 agosto il circo dei corridori del cielo si sposterà negli Stati Uniti per la Pikes Peak Ascent del Colorado, per concludersi con il Sentiero delle Grigne Sky Marathon di Lecco il 18 settembre. Canazei e la Val di Fassa saranno dunque lo splendido teatro della 14^ edizione della kermesse, per il secondo anno consecutivo intitolata alla memoria di Diego Perathoner, l’anima dell’evento, tragicamente scomparso proprio sulle montagne fassane più di un anno fa, nel corso di un’operazione di soccorso alpino. Lo staff della manifestazione, guidato dal presidente Diego Salvador assieme ai suoi efficienti e validi collaboratori, è già al lavoro per confermare lo standard qualitativo riconosciuto da sempre e che consente di portare nel mese di luglio sulle montagne della Val di Fassa i migliori interpreti mondiali della specialità. Rispetto allo scorso anno c’è una novità nel programma, come specifica il presidente del Comitato Organizzatore: ”Abbiamo deciso di concentrare tutte le nostre energie in un’unica gara, la Dolomites Skyrace, accantonando per il momento la gara vertical che abbiamo proposto nelle ultime due stagioni. Non è comunque escluso che quest’ultima prova venga organizzata in un secondo momento”. Il programma ed il percorso della Dolomites Skyrace, come sempre affascinante e suggestivo, ricalcherà quello tradizionale con partenza dalla centrale Piazza Marconi di Canazei: attraverso sentieri, piste e ghiaioni i corridori arriveranno fino a Forcella Pordoi e al Piz Boè, a 3.152 metri di altitudine, prima di lanciarsi a capofitto verso il rifugio Boè, la Val Lasties e giù di ritorno a Canazei. Lo scorso anno, su un percorso ridotto per via delle avverse condizioni atmosferiche (la gara si disputò su 16,3 km anziché sui classici 22 km), a trionfare furono il fiemmese Paolo Larger e la campionessa francese Laetitia Roux che dodici mesi fa in Val di Fassa mise a segno una splendida doppietta vincendo anche il Mondiale di Vertical Kilometer. Quest’anno si tornerà ai 22 km classici ed i record da battere saranno quelli fatti registrare dallo sloveno Mitja Kosovelj nel 2007 (2h04’53”) e dalla fiemmese Antonella Confortola (2h30’09’). Il Calendario 2011 Sky Runner World Series Races 8 maggio: Pyrenees (Francia) Arles Tech Kilometre Vertical 29 maggio: Basque Country (Spagna) Maratòn Alpina Zegama-Aizkorri 24 luglio: Canazei (Italia) Dolomites Skyrace 14 agosto: Zinal (Svizzera) Course de Sierre-Zinal 20 agosto: Colorado (Usa) Pikes Peak Ascent 18 settembre: Lecco (Italia) Sentiero delle Grigne Sky Marathon