La campionessa italiana Emanuela Brizio domina la gara femminile e Paolo Larger

La quota e il caldo non hanno fermato Manuela Brizio che ha comandato la  gara dall’inizio alla fine staccando di mezzora l’atleta andorrana/francese Stefanie Jimenez  e l’italiana Daniela Vassalli, terza assoluta.

Ricardo Meja, ormai oltre i 40 anni ma in forma smagliante ,  ha facilemente allungatao il passo  a metà salita,  arrivando in cima con oltre 10’ di vantaggio e mantendoli fino alla fine, mentre Paolo Larger e Juan Fallas si sono invece giocati il terzo prosto quasi allo sprint.

Indubbiamente il caldo e soprattutto la quota di partenza (2300m) hanno favorito il messicano che vive praticamente alla stessa altezza a Città del Messico, il chè valorizza ancora di più il terzo posto del campione italiano 2008 Paolo Larger e la strabiliante vittoria di  Emanuale Brizio, entrambi del Valetudo Skyrunning Italia.

Questo team punta decisamente al circuito mondiale 2009 e nella prossima tappa in Europa sarà ancora protagonista anche se a Zegama, Paesi Baschi, il 25 maggio prossimo dovrà fare i conti con il folto gruppo di spagnoli e inglesi al via.

Podio M:

Ricardo Mejia (México) 3:46:03

Juan Ramón Fallas (Costa Rica) 3:58:51

Paolo Larger (Itália) 3:59:16

Podio F:

Emanuela Brizio (Itália) 4:20:20

Stefanie Jiménez (Andorra) 4:52:19

Daniella Vasalli (Itália) 5:15:15