A Borgo San Dalmazzo (Cn), il gemellino della Valle Varaita precede il rientrante Massimo Galliano

Si è disputato ieri a Borgo San Dalmazzo (Cn) il 4° Cross di Carnevale, 7a prova del Trofeo Piemonte di Cross 6a prova del Gran Premio Master in una bella giornata di sole che ha visto al via tutte le categorie, dagli esordienti ai master.

Nella gara maschile nuova convincente vittoria per Bernard Dematteis (Pod. Valle Varaita) che ha avuto la meglio su Massimo Galliano (Roata Chiusani) e su Abdessamia Mountassier (Atl. Saluzzo). La gara femminile ha visto invece la vittoria di Cinzia Passuello (Vittorio Alfieri Asti) davanti a Maria Laura Fornelli (Torino Maratona) e a Stefania Agnese (Atl. Saluzzo), con Elena Bagnus (Valle Varaita) al quarto posto e l’azzurrina di montagna Giorgia Morano (Saluzzo) quinta assoluta e prima tra le juniores.

Nelle categorie giovanili, in evidenza l’allieva Beatrice Curtabbi (Giò 22 Rivera) che dispone agevolmente di Marta Prato (Atl. Fossano 75) e di Lucia Rosso (Atl. Fossano 75). Tra gli allievi invece il successo è per Maurizio Tavella (Safatletica) davanti a Giacomo Bastonero e a Livio Craveri, entrambi della Pod. Valle Varaita. Daniele Galliano (Alba Mondo) si aggiudica invece la prova junior, mentre dietro di lui finiscono Andrea Roasio e Manuel Solavaggione della Pod. Valle Varaita. Per quanto riguarda i giovanissimi, Martina Merlo (GS Murialdo) si impone ancora una volta tra le cadette, davanti a Chiara Tavella (Atl. Saluzzo) e a Valeria Pepe (Borgaretto). Daniele Ansaldi (Atl. Fossano 75) si aggiudica la prova dei cadetti davanti a Michele Tricca (Atl. Savoia) e a Giovanni Olocco (Pod. Buschese).

La gara master maschile infine ha visto il successo del ligure Fulvio Mannori, seguito da Guido Castellino (Roata Chiusani), Sergio Ansaldi (Atl. Fossano 75) e da Gino Azzalin (US San Michele).

Fonte: Fidal Piemonte – Myriam Scamangas