Morstofolini, Salvini, Desco, ok!

Buoni risultati dal mondo delle corse su strada da parte degli atleti della corsa in montagna impegnati domenica scorsa su diversi fronti. A Cremona nella omonima mezza maratona, vittoria per l’azzurra Monica Morstofolini nel tempo  1h 18′ 47" davanti alla capoverdiana Sonia Lopes.  Alla quarta uscita su questa distanza in un mese, la trenzanese d’adozione che corre per la Fly Flot ha colto la sua terza vittoria, e seconda consecutiva, dopo quella colta la settimana precedente nella impegnativa "Bedizzole Half Marathon" da lei conclusa in 1h 20’10" davanti alla compagna di allenamenti Maria Grazia Roberti (C.S. Forestaleautrice di 1h 22’31". Nella stessa gara bresciana, rientro alle competizioni per l’azzurro Alessio Rinaldi (Atl Vallecamonica) che chiude all’ottavo posto e primo degli italiani al traguardo in 1h 07′ 46", appena davanti al fratello e compagno di club, Marco, nono in 1h07’53". A Pettinengo in provincia di Biella, è andato in scena domenica scorsa il Giro Internazionale di Pettinengo. A livello femminile si è assistito alla vittoria della campionessa dei 3000 siepi Docus Inzicuru (Uganda) in 12’53" appena tre secondi davanti all’ottima Michela Zanatta. Molto bene anche le azzurre di corsa in montagna Vittoria Salvini ed Elisa Desco, rispettivamente quinta e settima al traguardo in 13’13" e 13’21". Nelle prossime settimane anche le due atlete dell’Atletica Vallebrembana saranno attese in una mezza maratona ancora da definire.

Vittoria Salvini quinta a Pettinengo (Foto tratta da Novararunning.it)